OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Il laser 532 KTP per la couperose Vogliamo tornare a parlarne in considerazione dell'ormai imminente inizio dell'estate per fare un bilancio della stagione che si conclude.

E' un laser cui teniamo molto, in considerazione del fatto che viene usato specificatamente per questo problema, ritenendolo veramente un laser d'elezione per la couperose non sostituibile con altri, di gran lunga superiore al 1064 neodimio yag in questo campo (e anche molto meno pericoloso) e superiore al dye laser per l'assenza di effetto porpora e del migliore rapporto costo-beneficio.

Il laser KTp è in grado di dare anche solo con una seduta risultati sorprendenti senza provocare alcun dolore per il paziente e nella più assoluta compatibilità di vita sociale

Nei capillari fini e diffusi dopo due sedute è possibile osservare una riduzione del 70% delle teleangectasie.

Quando sia presente anche una eritrosi diffusa è opportuno associare al laser 532 anche un trattamento di luce pulsata con lunghezza d'onda 540.

Il tutto senza dimenticare il fondamentale problema medico: non è possibile trattare col laser eritrosi e teleangectasie senza combattere il flush con misure preventive o con farmaci.

Se c'è purtroppo una nota negativa nella nostra esperienza è questa; il laser non funziona in soggetti che assumono anticoagulanti quali il coumadin. Infatti non dimentichiamo che il laser funziona tramite l'assorbimento di calore generato dalla luce laser che ha come target l'emoglobina, provocando la coagulazione della parete vasale. Probabilmente l'anticoagulante inibisce alla base il meccanismo che provoca la scomparsa del capillare stesso.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox