OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | I danni del freddo sulla pelle

I danni del freddo sulla pelle

Intervista al Dott. Giuseppe Parodi, Dermatologo plastico

Perché l'esposizione al freddo invernale è ritenuta dannosa per la pelle? Quali i più frequenti danni provocati alla pelle dal freddo?

A livello cutaneo si assiste ad una degradazione della cossidetta barriera costituita essenzialmente da acqua e lipidi con conseguente disidratazione. Anche la componente vascolare risulta in genere molto provata per la vasocostrizione determinata dall'abbassamento della temperatura. I danni sono maggiormente presenti nelle cuti delicate e sensibili in cui la barriera cutanea risulta meno resistente, mi riferisco in particolare a chi soffre di rosacea e couperose.

In altri soggetti che hanno problemi di circolazione periferica alle estremità il freddo può determinare i cossidetti "geloni" (eritema pernio scientificamente) affezione spesso banale ma altre volte sintomo di malattie del connettivo. Lo stesso si può dire del fenomeno di Raynaud un affezione di sbiancamento cutaneo dovuto al contatto con acqua fredda.

Cosa si può fare? Come proteggere in maniera efficace la pelle dai danni del freddo?

L'uso di creme molto grasse dei veri e propri cerati serve per proteggere la cute del viso sempre che il paziente riesca a sopportarle... in ogni caso è sempre bene in questi casi oltre alla protezione eseguire anche la "restituzione" serale con prodotti contenenti lipidi sempre più simili a quelli della struttura cutanea.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox