Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Domande

Dermatologia plastica domande e risposte

Domanda: C'è differenza tra la cheratosi follicolare e la cheratosi seborroica? Possono diventare pericolose?
E' corretto ricorrere a pomate cortisoniche per attenuare l'eventuale prurito che provoca la cheratosi seborroica? Ringrazio sentitamente e porgo cordiali saluti.

Risposta: Cheratosi seborroica e cheratosi follicolare non hanno proprio niente in comune. La prima è un rilevo cutaneo, frequentissimo a partire dai trent'anni in su, la seconda è un problema legato ad aumentato rilievo dei follicoli del pelo diffuso specialmente in bambini ed adolescenti. Nessuna delle due è pericolosa.

La cheratosi seborroica può dare prurito ma non conviene assolutamnete applicare topici steroidei per ridurlo e neanche lozioni antiprurito aspecifiche.

La cosa migliore è rimuoverle perchè ciò è assolutamente facile e indolore. Possono essere trattate con crioterapia, laser coagulativi o semplice curettage.

Torna alla homepage di Dermatologia Plastica