Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Domande

Adiposità localizzata

Domanda: Ho problemi di accumulo di cellulite sugli arti inferiori a cominciare leggermente sui fianchi, per continuare lungo tutta la coscia, accumulo laterale interno ginocchio e poi sul polpaccio fino alla caviglia. Naturalmente il tutto con una certa gradualità. Questa problematica è presente nella famiglia di mia madre, che ne è anche'essa affetta, nella sorella di mia madre e ne erano affette mia nonna materna ed una delle sue sorelle. Nonostante diete, attività fisica e trattamenti locali, il prblema non l'ho mai risolto. Può diminuire, ma poi si ripresenta. Ultimamente ha cominciato a formarsi anche sulle braccia. Soffro di questo problema dall'adolescenza e nonostante non sia mai stata in sovrappeso, non ho mai risolto il problema che si è fatto man mano più evidente. Come potrei risolvere il problema, senza interventi cruenti di cui ho paura?

Risposta: Il suo problema è quello di una adiposità localizzata che è cosa ben diversa dalla cellulite e si manifesta anche in zona non correlata al fatto circolatorio come agli arti superiori.

Essa è legata a fattori genetici e ormonali e corrisponde all'accumulo di tessuto adiposo sulla base di questi fattori. La terapia più rapida e definitiva è sicuramente la lipoaspirazione la quale in mani esperte non presenta rischi e in questi casi dà dei risultati estremamnete brillanti.

Diversamente (ma con più lentezza) potrà eseguire cicli di ultrasuonoterapia o microterapia con sostanze lipolitiche.

Torna alla homepage di Dermatologia Plastica