OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Le dermatosi in gravidanza

Le dermatosi in gravidanza

La gravidanza, periodo di grandi variazioni ormonali nella donna, è anche un periodo di cambiamenti a livello cutaneo e di possibile comparsa di affezioni varie.

L'iperpigmentazione è uno dei tratti più diffusi di questo periodo ed è localizzato non solo sul viso (melasma) ma anche nell'accentuazione di nevi o lentigo preesistenti. Sul viso può comparire irsutismo mentre può essere frequente la comparsa di telogen effluvium da uno a cinque mesi dopo il parto.

In gravidanza, inoltre, frequenti sono la comparsa di smagliature e di fibromi cutanei sulla faccia laterale del collo, così come di piccoli angiomi (spider naevi) sul viso e sul tronco.

Meno conosciute sono le vere e proprie patologie che sono per fortuna più rare ma talora anche misconosciute.

Tra queste spicca l'herpes gestationis, una vera e propri a malattia bollosa dovuta ad un movimento anticorpale di carattere autoiimune che determina la comparsa di lesioni papulovescicolose e anche bolle e va trattata con steroidi per via generale.

Nel tardo terzo trimestre della gravidanza possono comparire papule e placche pruriginose che si localizzano in genere nella parte alta dell'addome: è la cosiddetta PUPP, che in genere si risolve spontaneamente pochi giorni dopo il parto.

Talora nel corso della gravidanza può insorgere solo prurito senza altri segni obbiettivi, come nel caso del prurito da stasi biliare; altre volte è accompagnato da piccole papule come nella prurigo gestationis di Besnier.

Tutte queste patologie, pur risolvendosi autonomamente col parto, possono rendere fastidioso questo delicato periodo della vita della donna.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox