OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Dermatologia cosmetica

Dermatologia cosmetica

Il cossidetto congresso dei cinque continenti che si svolge ogni due anni a Cannes si è tenuto quest'anno nella prestigiosa sede del palazzo dei Festivals. Esperti provenienti da tutti i continenti hanno discusso delle più comuni problematiche relative ai trattamenti laser e di medicina estetica.

La novità più interessante ha riguardato il trattamento laser dei tatuaggi con l'ingresso ufficiale in commercio del nuovo laser che mette nel range dei picosecondi; cosa di cui di parla da molti anni ma di cui finora mancava concretamente l'apparecchio. Questo apparecchio, che ha per ora un prezzo estremamente elevato dimezzerebbe i tempi del trattamento dei tatuaggi ed è stato presentato con un a accurata documentazione clinica e istologica.

Di grande interesse anche le sessioni dedicate al trattamento delle cicatrici e al melasma. Alcuni autori hanno evidenziato il ruolo importante che il laser frazionato non ablativo (anche in combinazione con il q switch nel caso di cicatrici iperpigmentate) può avere nel trattamento segli esiti cicatriziali. Il dr Adatto ha confermato, come gia era noto dai suoi interventi negli anni scorsi, che il laser frazionato non ablativo è il gold standard nel trattamento delle smagliature.

Per quanto riguarda il melasma nuovi studi di biologia confermano l'origine genetica; per il resto si tratta di un campo in cui ciascuno propone le metodiche più svariate, dal laser ad erbio al q switch a bassa fluenza, fino a più recenti q switch frazionati.. Convincente è stata la relazione che valorizzava il trattamento del melasma con la luce pulsata in quanto solo con questa metodica è possibile agire sulla componente vascolare che sul melasma ha un ruolo determinante: interessante anche la panoramica sui nuovi topici nel trattamento del melasma.

Un'intera sessione è stata riservata al trattamento laser delle onicomicosi e un altra ancora alla più recenti novità nel campo della cosmeceutica.

La sessione dedicata alla depilazione non ha presentato particolari novità teoriche ciascun relatore ha presentato una singola apparecchiature della ditta a cui faceva riferimento. Diodo e alexandrite rimangono comunque i gold standard della depilazione.

Di particolare interesse, per le pazienti che rifiutano il botox, Iovera, una nuova metodica per ottenere gli stessi risultati tramite il freddo.

Una intera sessione è stata dedicata anche al problema della eritrosi, anche in questo campo sono stati proposti nuovi prodotti topici a base di caffeina. Lo sforzo ancora non perfettamennte riuscito è quello di agire sui neuromodulatori in modo da bloccare il flush.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox