OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Depilazione laser

La laserdepilazione è da sempre un campo di grande interesse per le pazienti, argomento di discussione e fonte di domande, a cui con questo articolo vogliamo dare risposta.

La depilazione laser è definitiva? No, non si parla mai di depilazione definitiva ma solo di depilazione permanente; dagli studi in letteratura è stato dimostrato che a distanza di due anni si assiste ad una ricrescita del 20-40% dei peli trattati; il che significa la necessità di eseguire delle sedute di mantenimento, in numero massimo di una o due all'anno, almeno all'inizio.

Ci sono degli effetti collaterali? Se eseguita con parametri corretti (e aggiungiamo: con adeguato sistema di refrigerazione cutanea) la laserdepilazione non produce effetti collaterali se non quelli di un eritema perifollicolare, assolutamente transitorio. Non si devono assolutamente formare vescicolazioni e croste perchè questo è un segno di danneggiamento della cute e quindi di non selettività della laserterapia.

Si possono depilare tutte le zone del corpo? Teoricamente sì anche se bisogna considerare che trattare zone molto estese comporta una maggiore impegno e anche un maggiore costo. Nelle zone come il viso (mento, baffetti) dove la presenza del pelo è anomala (trattasi di irsutismo) la laserdepilazione potrebbe essere più lenta. In determinati casi può essere utile una valutazione medica endocrina che preceda o accompagni la laserterapia.

Ci sono tanti tipi di laser disponibili? Si equivalgono? Assolutamente no; i laser in commercio sono diversissimi per lunghezza d'onda e potenza d'uscita. La lunghezza d'onda è importante e va considerato che se l'alexandrite è il principe della depilazione anche il diodo e il neodimio sono buoni laser. Fondamentale è la potenza d'uscita; per questo è bene diffidare di laser troppo economici (e conseguenti prezzi stracciati) perchè sicuramente a bassa potenza.

Si possono depilare i peli di qualunque colore? e di qualunque spessore? E il pelo bianco? Poichè il laser agisce sulla melanina contenuta nel fusto del pelo, quanto più il pelo è scuro e robusto tanto maggiore sarà il successo della laserdepilazione. Sul pelo biondo sarà necessario usare fluenze più alte e si farà sicuramente più fatica. Sul pelo bianco la laserterapia non funziona, a meno non venga preceduta dalla applicazione topica di particolari sostanze. (terapia fotodinamica)

Esistono metodiche alternative per depilazione permanente? Fondalmentalmente no; a meno di non considerare, solo per piccole aree, la diatermocoagulazione con ago: tecnica dolorosa, che deve essere eseguita da mani esperte, pena la comparsa di esiti cicatriziali. E' comunque una tecnica non proponibile per ampie zone o per aree particolarmente sensibili come le ascelle e l'inguine.

E la vaniqua, la nuova crema entrata di recente in commercio? La vaniqua, la nuova crema a base di eflornitina cloruro, che si usa solo sul viso, è in grado inibendo un particolare enzima, di ritardare la crescita del pelo solo nel periodo della sua applicazione e per due mesi dopo: non è in grado pertanto di sostituire il laser.

Posso fare il laser in tutte le stagioni dell'anno? No, il laser non può essere eseguito su cute abbronzata pena la comparsa di ipopigmentazioni e richiede la non esposizione delle aree trattate per circa un mese. L'ideale è pertanto il periodo autunno-inverno.

Ogni quanto tempo va eseguita una seduta? Normalmente ogni 30 -40 gg; il tempo varia comunque in rapporto alla zona da trattare e al ciclo del pelo in quella determinata area del corpo.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox