OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Un decolleté giovane e tonico

Il decolletè (parola francese intraducibile...) è zona esteticamente importante,di cui non si parla spesso, ma che interessa il pubblico femminile. Per le feste, con un vestito scollato, un decolletè che si rispetti deve essere liscio e turgido come quello di una ventenne...

Certo i miracoli sono impossibili, ma molto si può fare per migliorare questa parte del tronco che subisce come altre zone gli effetti dell'invecchiamento, diventando grinzosa ed anelastica.

Le metodiche di ringiovanimento si basano essenzialmente sulla esecuzione di peeling che migliorino l'aspetto della superficie cutanea tramite una esfoliazione superficiale e non aggressiva, e sulla introduzione di sostanze revitalizzanti.

Il peeling è una componente fondamentale sia perchè in grado di produrre una cute più levigata e più fresca sia perchè esso stesso in grado di stimolare la produzione di collageno nuovo. Andranno eseguiti peeling non aggressivi ma ripetuti a cadenza mensile accompagnati da terapie domiciliari a base di acido glicolico e acido retinoico.

Tuttavia il gold standard del ringiovanimento del decollete rimane l'iniezione di particolari sostanze per via mesoterapica in grado di interagire con i processi biochimici della cute.Queste sono costituite da acido ialuronico, vitamine, aminoacidi, minerali, coenzimi, acidi nucleici.

L'introduzione di acido ialuronico è fondamentale perchè, sappiamo che questa sostanza tende fatalmente a ridursi nel tempo ma fondamentale è risultata anche l'introduzione di vitamine A,E,CK, ciascuna con un suo ruolo ben definito. (Cheratoregolatore, antiossidante, antiemorragico, ecc)


foto1 e 2

un decollete dopo trattamento antiage

La tecnica mesoterapica non è dolorosa perchè viene praticata con un ago molto piccolo e attraverso microiniezioni ravvicinate; dovrà essere eseguita per qualche minuto l'applicazione di prodotti refrigeranti per evitare le piccole ecchimosi che si possono formare. Le applicazioni andranno eseguite inizialmente una volta ogni 15 giorni per due mesi e poi una volta al mese per tre mesi.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox