OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Abbronzatura

Consulenza dermatologica preventiva

E' molto frequente la richiesta di informazioni preventive, in genere via email, riguardo le varie metodiche di dermatologia plastica per trattare rughe, capillari macchie e tatuaggi e anche, sempre via email, la richiesta di relativi preventivi di spesa.

Queste richieste purtroppo spesso rivelano la scarsa o superficiale conoscenza delle tematiche della dermatologia plastica e della sua grande complessità cosi come della complessità e delle diversità dei sistemi laser che vengono utilizzati per trattare gli inestetismi cutanei.

Chiedere un preventivo per il trattamento di una "macchia" significa non essere a conoscenza che esiste un problema di diagnosi differenziale dermatologica delle macchie stesse e che solo dopo un accurata diagnosi si potrà stabilire il tipo di sorgente laser da utilizzare e quindi la relativa spesa. Ancora più complesso il problema dei capillari delle gambe dove il trattamento laser è subordinato da una valutazione di tipo vascolare che dovrà essere sempre mirata per la singola paziente. Allo stesso modo non sarà mai possibile iniziare a trattare un tatuaggio con laser q-switch senza aver spiegato in dettaglio i meccanismi di questo laser e senza aver valutato la qualità, la profondità e il colore dell'inchiostro iniettato.

Decidere se utilizzare un filler o il botox per trattare delle rughe di una paziente richiederà una attenta valutazione del grado di aging di quella paziente; per il filler, in particolare dovrà essere stabilito il tipo e la quantità da iniettare. Trattare una cicatrice o una ruga con il laser erbio o Co2 non sarà possibile senza prima aver osservato la profondità, la localizzazione delle ruga e della cicatrice, nonchè il fototipo del soggetto in questione. Qualunque neoformazione andrà prima diagnosticata e solo successivamente si porrà il problema della sua tecnica di rimozione.

Tutto ciò fa capire come la visita propedeutica ad un trattamento dermoplastico sia una visita importante in cui il medico, grazie alle sue conoscenze e alla sua esperienza, valuta le reali possibilità di successo del suo operato . In questo ambito egli propone al paziente una strategia possibile senza illusioni miracolistiche, stabilendo col paziente stesso un "patto" in cui dovranno essere specificati tutti gli aspetti e gli effetti collaterali del trattamento che andrà eseguito.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox