OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

Trattare le cicatrici dell'acne, microdermoabrasione

Una richiesta molto frequente che il dermatologo plastico si trova a ad avere tra il giovane pubblico femminile è quella di trattare le cicatrici di acne. Si tratta in genere di ragazze dai 25 ai 35 anni che hanno superato la fase attiva dell'acne e che presentano come esito delle irregolarità cicatriziali di vario aspetto.

Nella maggioranza dei casi, hanno già eseguito peeling chimici presso istituti e stetici con scarsi risultati; altre volte hanno consultato molti medici un po' frastornate e scarsamente convinte delle possibilità di successo.

In effetti la corretta informazione di queste pazienti deve sempre considerare la percentuale di miglioramento (da un 30 ad un 80%) e il tipo di cicatrice presentata, considerando che le cicatrici molto profonde (quelle cosiddette a "pozzetto") difficilmente risponderanno anche ai laser più aggessivi e richiederanno probabilmente revisione chirurgica.

E' frequente l'illusione di poter cancellare le cicatrici con peeling superficili e con pochi effetti collaterali; invece , purtroppo, bisognerà agire in profondità e quindi il resurfacing necessario richiederà astensione per un certo periodo dalla vita sociale.

Nei soggetti con fototipo IIIo Iv il rischio di iperpigmentazioni, inoltre sarà molto alto e andrà contrastato con trattamenti preventivi.

Nella nostra esperienza una soluzione intermedia tra il peeling chimico e il laser resurfacing può essere costituita dalla microdermoabarsione.

rattasi di una tecnica che si avvale di un apparecchio che abrade gli strati cutanei mediante dei cristalli di alluminio; a differenza del laser non necessita di anestesista e consente, sia pure con necessari accorgimenti, di proseguire una vita sociale normale.

A differenza del laser, però dovranno essere eseguite più sedute. Nel trattamento della cicatrice, non bisognerà puntare solo sulla abrasione della cute, ma innescare sulla abrasione stessa un meccanismo di riepitelizzazione, capace di rendere la cute più uniforme e regolare.

 

Cicatrici di acne dopo tre sedute di microdermoabrasione


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox