OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

L'alopecia areata L'alopecia areata è un manifestazione molto frequente caratterizzata dalla comparsa di una o più chiazze circolari sul cuoio capelluto in cui improvvisamente non sono presenti capelli.Spesso si associa anche a diffusa perdita di capelli, ma non sempre. Poichè la cosa è asintomatica, viene spesso interpretata come un puro problema estetico.

In realta l'alopecia areata può essere anche un problema dermatologico molto grave se il numero e le dimensioni delle chiazze aumentano. Per fortuna, nella maggioranza dei casi si tratta di lesioni isolate che talora risolvono quasi spontaneamente.

Ma quali sono le cause? Si tratta di una classica somatizzazione di stati ansioso-depressivi in cui il sistema immunitario, responsabile della produzione di anticorpi contro il pelo, risente dell'influenza di fattori a partenza dal sistema nervoso centrale. Quindi sicuramente in aumento nei nostri tempi convulsi.

Ma come trattarla? Le metodiche più sicure sono costituite dai topici cortisonici e dal minoxidil, vecchio prodotto per curare l'alopecia maschile, oggi un po' in disuso, spesso preceduti dall'applicazione di sostanze rubefacenti. Bisogna porre attenzione alla possibile e per nulla augurabile estensione della malattia perchè in questo caso sarà opportuno ricorrere a farmaci per via generali.

Nella nostra esperienza, queste chiazze si autolimitano e se migliora il quadro psicologico anche le chiazze spariscono, spesso grazie all'aiuto dei soli prodotti topici. In molti casi una bella vacanza o almeno un periodo di tranquillità rappresentano la terapia migliore.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox