OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Allungare le unghie: metodi e rischi

Allungare le unghie: metodi e rischi

"Allungare" le unghie si può ma questo può comportare dei rischi dermatologici che è meglio conoscere.

Il metodo più usato è quello, dopo la manicure e l'applicazione di un disidratante antisettico a base di alcool isopropilico, di applicare una colla idroadesiva a base di cianocrilati. Successivamente viene fatta aderire l'unghia artificiale di plastica.

La capacità allergizzante dei cianocrilati contenuti nelle colle è stata riportata in letteratura anche se in modo molto sporadico.

Per quanto le unghie artificiali possano servire per rinforzare l'unghia fragile esse non sono flessibili come le unghie naturali e possono andare incontro a fenomeni di onicolisi (con rischi di sovrinfezione di Candida o Pseudomonas). Per evitare questo inconveniente le unghie artificiali andrebbero tenute ad una lunghezza pari a quella dell'unghia naturale.

Una sostanza allergizzante usata per le unghie acriliche è quella del metilmetacrilato che di fatti viene usato in concentrazioni sempre più basse per evitare inconvenienti.

Altri rischi dermatologici possono presentarsi dall'uso delle radiazioni Uva utilizzate spesso nei saloni specializzati per fissare i gel applicati sull'unghia,rischi derivati dai danni tipici dell'esposizione (comparsa di tumori delle pelle in regione ungueale).

Anche i prodotti utilizzati per rimuovere lo smalto, contenenti spesso acetone, hanno sull'unghia un effetto disidratante, e per questo sono spesso addizionati con prodotti lipidici per ritardare l'evaporazione dell'acqua che rende l'unghia fragile.

D'altronde la letteratura riporta che gli stessi prodotti utilizzati per "rinforzare" le unghie contenenti tsylamide e resina formaldeica possono provocare fenomeni non solo di dermatite da contatto, ma anche onicolisi, ipercheratosi subungueale ed emorragia subungueale.

Le unghie fragili possono trovare giovamento da prodotti umettanti che aumentino la capacità dell'unghia di trattenere l'acqua.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox