OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica

I risultati della terapia fisica dell'acne Quali risultati della terapia fisica dell'acne? Le prime valutazioni dopo questi primi mesi di trattamento sono senza dubbio positive anche se va subito rilevato che il campo di applicazione di questo tipo di trattamento si presenta limitato ad un ristretto target di pazienti.

Infatti la luce pulsata a 430 nm ha un indubbio effetto antinfiammatorio e antimicrobico che consente controllare l'acne infiammata senza somministrazione di antibiotici per via orale, anche in combinazione con alcuni prodotti topici specifici; è dunque indicata per quelle pazienti che non vogliono e non possono assumere antibiotici per via generale soprattutto per lungo tempo.

Inoltre è indicata per le pazienti che non vogliono e non possono assumere anticoncezionali come trattamento di base per controllare le manifestazioni acneiche; tuttavia può anche essere invece intesa come trattamento complementare all'assunzione della pillola per potenziarne l'efficacia in senso anti-acne.

Per quanto non abbia l'efficacia della isotretinoina per via orale (che invece può essere comparata alla più impegnativa e costosa terapia fotodinamica) essa, se eseguita regolarmente, può servire a migliorare anche le condizioni di acne cistica.

Il trattamento dell'acne con la luce pulsata pertanto non richiede alcuna preparazione specifica, non è doloroso non crea irritazione sul viso (a differenza della terapia fotodinamica) è assolutamente compatibile con la vita sociale e anche con l'esposizione soalre. Viene eseguito in abbinamento a prodotti topici antinfiammatori applicati alla sera, mentre al mattino viene consigliata l'applicazione di blandi cheratolitici (considerato il fatto che la luce pulsata non ha azione comedolitica)

Il relativo basso costo di questi trattamenti incoraggia la necessaria costanza nella ripetitività delle sedute (considerato che l'acne è un a patologia tendenzialmente ricorrente) anche per il risparmio in spese per prodotti topici (antibatterici e antibiotici) che essa determina.


Acne mandibolare dopo appena due sedute di trattamento


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox