OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Gli acari

Gli acari

Gli Acari, che appartengono al gruppo degli artropodi, rappresentano un insieme di gruppi eterogenei che hanno grandi differenze nei modi di vita e di habitat. Esistono infatti acari liberi e cari parassiti; i primi si trovano nel terreno, nel muschio, nelle grotte; i secondi infestano abitazioni, piante, animali provocando malattie e trasmettendo germi patogeni.

L'Acaro sicuramente più conosciuto è l'acaro della polvere specialmente il Dermatophagoides pteronyssinus. Le moderne abitazioni sono caratterizzate da rivestimenti murali di tessuto che favoriscono l'accumulo di polvere, e le stesse moquettes finiscono col trattenere una infinità di detriti. Gli acari della polvere sono presenti soprattutto nelle camere da letto in particolare nei guanciali e nei materassi dove è maggiore la quantità di detriti da desquamazione cutanea. L'umidità è uno de massimi fattori favorenti lo sviluppo di questi microrganismi, i quali,oltre ad essere responsabili di riniti e forme asmatiche, sono anche fattori scatenanti della dermatite atopica.

Meno conosciuti sono gli acari delle derrate alimentari, i quali infestano in modo particolare, la farina, i formaggi a lunga stagionatura e gli insaccati. Come per gli acari della polvere il fattore favorente lo sviluppo degli acari è l'elevata umidità ambientale; gli individui che devono maneggiare e preparare questi prodotti possono sviluppare un prurito intenso con moltissime papule nelle sedi esposte.

Molto importanti in dermatologia sono anche gli acari degli animali e, in particolare la Cheiletiella e il Dermanyssus gallinae. La prima infesta gatti, cani conigli e lepri e provoca nell'uomo una eruzione papulo vescicolosa intensamente pruriginosa. La seconda, conosciuta col nome di acaro delle galline, vive nel nido o nelle gabbie degli uccelli spesso interessa l'uomo con papule pruriginose al polso e al collo. Alle volte possono subentrare delle vere e proprie allergie, associate ad asma.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox