OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Donne e salute | Dermatologia plastica | Abbronzarsi integralmente?

Abbronzatura integrale. Abbronzarsi integralmente?

Gli scienziati dicono che non è possibile, gettando nello sconforto gli amanti della tintarella integrale. Uno studio,condotto dall'Università di Edinburgo su 100 volontari sottoposti a cicli di lampade solari, tenderebbe a dimostrare che questa aspirazione è irrealizzabile in quanto i glutei non possono diventare scuri perché la pelle di questo distretto anatomico è più spessa e resiste meglio ai raggi solari.

La ricerca,apparentemente frivola, contiene però un risvolto molto importante dal punto di vista scientifico, dimostrando che parti differenti del corpo rispondono diversamente ai raggi UV: ciò potrebbe spiegare la maggiore incidenza di tumori cutanei (e in particolar modo il melanoma) in determinati distretti corporei piuttosto che altri. Lo stesso si può dire per il fotoinvecchiamento, anch'esso non uniforme per le diverse regioni corporee, in rapporto alla diversa penetranza delle radiazioni, oltrechè, ovviamente alla quantità e alla frequenza delle radiazioni assorbite.

La diversità della risposta in rapporto alle diverse aree del corpo è legata a numerosi fattori: essenzialmente la quantità di melanina presente, ma anche un fenomeno di ipercheratosi epidermica dovuta ad un accelerato ricambio cellulare da parte dei cheratinociti. Inoltre la pelle produce una sorta di filtro naturale, l'acido urocanico, sostanza veicolata tramite il sudore e capace di assorbire i raggi UVA.'

In teoria quindi si può concludere che diverse aree del corpo necessiterebbero diversi gradi di protezione solare in rapporto alle loro caratteristiche fisiche ed anatomiche.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox