Rinunceresti all’amore?

Rinunceresti all'amore?
Rinunceresti all’amore?

Come tutti osservo da mesi le vicende delle escort e la cronaca quotidiana delle intercettazioni. A parte la constatazione che già molti hanno voluto ribadire: non tutte le ragazze sono così, vorrei davvero chiedere a qualcuna delle decine di ragazze ribattezzate escort che campeggiano su quotidiani/magazine/tv: ma all’amore ci avete rinunciato in partenza o riuscite a conciliarlo?

No, perché mi risulta difficile comprendere una ragazza di 20 anni o poco più che con razionalità pianifica il proprio futuro: farsi mantenere o raccomandare da un uomo dando in pegno il proprio corpo. A 20 anni i sogni sono convinta debbano far parte della vita quotidiana, e per sogni non intendo solo far soldi e diventare famosi a qualsiasi costo.

 

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

1 Comment

  • Senza rendermene conto ho rinunciato all’amore sposando mio marito, che ha cominciato pian piano a trattarmi come una escort. A questo punto quasi quasi hanno ragione queele che lo fanno per professione, almeno il loro letto non diventa un luogo do umiliazione per i propri sogni com’è successo a me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.