OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Ricette di cucina | Secondi

Polpette

Le polpette sono preparazioni culinarie che si riallacciano ad usanze antiche di origini familiari, legate alla necessità di riciclare gli alimenti avanzati, ma riescono talora a raggiungere livelli di raffinatezza insospettati.

Oltre che di carne e pesce, le polpette si possono preparare con le verdure, cotte e crude, e vengono cotte in forno, in umido oppure fritte. Di seguito vi diamo due ricette, una tradizionale, gustosa nella sua semplicità; l'altra insolita, raffinata.

POLPETTE SEMPLICI

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr. polpa di manzo tritata
  • 1 panino raffermo
  • 1 bicch. di latte
  • sale e pepe
  • 1 uovo intero
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • farina q.b.
  • olio per friggere

Preparazione

Ponete in una ciotola la polpa di manzo tritata e amalgamatevi la mollica del panino precedentemente ammollata nel latte e strizzata. Unite l'uovo, la buccia del limone, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Fatene delle polpette rotonde grandi come una grossa noce, infarinatele e friggetele in olio fino a quando saranno dorate.
Servitele accompagnate da una salsa di pomodoro e basilico, oppure da una ottenuta dall'aver frullato insieme capperi, olive nere snocciolate, uno spicchio d'aglio, una spruzzata di origano e olio extravergine d'oliva.

POLPETTE DI GAMBERI

Ingredienti per 4 persone
  • 500 gr. di gamberi sgusciati
  • 4 cucch. di farina
  • ½ bicch. di latte
  • 2 uova
  • 1 limone
  • 1 cucch. di panna
  • prezzemolo
  • olio per friggere
  • farina e pangrattato q.b.
  • brodo vegetale
  • sale e pepe

Preparazione

Lessate i gamberi, tritateli e mescolateli al prezzemolo tritato. A parte, in un pentolino fate addensare il latte con altrettanto brodo, cui avrete aggiunto -lentamente- la farina sciolta nella panna; unite un pizzico di sale e un po' di pepe. Quando sia denso, incorporate al composto i tuorli e il succo di mezzo limone, mescolando con cura. Unitevi il trito di gamberi. Versate il preparato in una terrina e lasciate raffreddare e consolidare. Ricavate da questo impasto delle polpettine delle dimensioni di grosse noci, passatele nella farina, negli albumi battuti e nel pangrattato e infine friggetele in olio bollente. Servitele calde, con spicchi di limone.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox