OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Ricette di cucina | I dessert

Bavarese alle fragole

E' una ricetta classica che si presta a molte varianti. Noi ve la proponiamo alle fragole vista la stagione, ma potete scegliere voi la frutta che più vi piace. Tenendo a mente un prezioso consiglio: se volete preparare la bavarese al kiwi o all'ananas il composto dovrà essere cotto prima di essere unito alla panna e messo in frigorifero, altrimenti non si addenserà mai! Gli altri frutti invece sono tutti ok.

E poi per quelli di voi che non vedono di buon occhio tante calorie tutte in una volta, be', sostituite la panna montata con dello yogurt, e avrete una freschissima bavarese di fragole ottima per i pranzi estivi.

Noi abbiamo preparato la bavarese senza la aggiunta di zucchero perché senza zucchero rende meglio il sapore fresco delle fragole. Chi però ama i dessert dolci può aggiungere agli ingredienti elecanti qui sotto anche 100
grammi di zucchero.

Ingredienti per 6 persone

  • Fragole 300 g
  • Fogli di gelatina 8g
  • Panna montata 200g

Preparazione

Lasciare ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda (minimo 10 minuti). Pulire le fragole e frullarle, poi passarle per eliminare i semini. Sciogliere la gelatina strizzata in un pentolino (a basso fuoco) e lasciarla intiepidire. Unirla alle fragole frullate. Nel frattempo montare la panna, ma non troppo. Incorporare la panna montata alle fragole con la gelatina. Riempire degli stampini e lasciare in frigorifero per 3 ore.

Sformare gli stampi immergendoli per un secondo in acqua molto calda. Decorare con frutti di bosco frullati e menta, e cospargere sopra dello zucchero a velo.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox