OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Ricette di cucina | I contorni

Asparagi alla diavola

Ingredienti

  • 1 kg di asparagi
  • 50 g di capperi
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 2 acciughe
  • 50 g di prezzemolo
  • ½ bicchiere di olio d'oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 carota lessata
  • 4 cetriolini sottaceto
  • 4 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 1 limone
  • 1 uovo sodo
  • 1 manciata di mollica di pane

Preparazione
Pulire gli asparagi, privandoli della parte più chiara e legnosa e lavarli accuratamente. Allineate gli asparagi su un tagliere in gruppi di circa 10 unità e pareggiarli con il coltello in modo che abbiano tutti circa la stessa altezza. Legateli a mazzetti e lessateli in una pentola con acqua bollente salata per circa 20 minuti a fuoco moderato.

Quando sono cotti al dente, scolateli e asciugateli delicatamente con uno straccio pulito. Avvolgere la parte inferiore di ciscun mazzetto con una fetta di prosciutto cotto e e disporli su un piatto da partata. Con la mezzaluna, tritare finemente il prezzemolo pulito, l'uovo sodo sgusciato, i capperi e le acciughe, ponendo il composto ottenuto in una scodella e incorporare la mollica di pane precedentemente imbevuta con l'aceto e strizzata per dar densità alla salsina. Condire il composto con l'olio, il sale e il pepe e mescolare con cura con una forchetta fino alla migliore amalgama.

Distribuire il composto otten modo decorativo. Guarnire il piatto con fettine di limone, cetriolini sottaceto e rondelle di carota lessata.


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox