Restare amici dopo la fine di una storia. Si può?

Mhmmm… che argomento delicato… Un argomento che riguarda una gran parte delle persone che ci leggono, e che rischia di mettere del sale in ferite che stentano a chiudersi. L’amicizia con l’ex.

Una storia che si chiude, dal punto di vista sentimentale, significa qualche volta una storia che si apre sotto il profilo dell’amicizia e della complicità. Chi ha visto almeno una puntata di Seinfeld, la mitica sit-com americana, penserà subito al rapporto tra Jerry, il protagonista, e Elaine. Due ex rimasti amici. Un rapporto libero da gelosie, dove domina su tutto una complicità ritrovata. Non più una coppia di amanti ma di amici. Utopia? Forse, almeno in parte. Ma ci sono molte coppie che mantengono un rapporto, rimangono in contatto anche in assenza di figli o affari in comune. Solo perchè continuano a piacersi, a trovarsi simpatici, a voler trascorrere del tempo insieme. Ma non essere più una coppia.

Problemi? Alcuni, a volte abbastanza importanti. Come gestire, ad esempio, l’amicizia con una ex o un ex quando si vive un’altra storia? Quando il nuovo partner dimostra di non gradire la vostra ‘amicizia’? Tanto per citare il problema più ricorrente.

Ma per gestire al meglio una storia di amicizia vera tra ex ci sono delle regole, come per tutte le cose, da seguire e tenere bene a mente. Eccone alcune, ricavate anche dal feedback che ci mandate regolarmente via email. A queste siete invitati a partecipare inviando le vostre regole, derivate dalla vostra esperienza diretta o da quella di qualche amico.

Mai e poi mai cedere alla tentazione di riprovare a mettersi insieme come coppia. Non ha funzionato una volta, il rischio concreto è che un altro fallimento spazzi via anche la bella amicizia che siete riusciti a conservare e costruire.

Non permettere che l’amicizia con l’ex sovrasti la vostra attuale storia d’amore. La gelosia del partner è quasi sicura, consideratevi fortunati se vi lascerà vedere regolarmente l’ex/ora amico ma non tirate troppo la corda. Il vostro partner attuale deve venire al primo posto e sentirsi tale, il rischio di perderlo è molto ma molto presente…

Niente sesso. Nemmeno per gioco, se volete che il rapporto si mantenga nei binari dell’amicizia. Cedere alla tentazione di rifarlo significa mettersi in condizione di prendere delle decisioni che vi allontaneranno dall’equilibrio delicato in cui vi muovete. Il rischio di perdere ‘capra e cavoli’ è altissimo.

Nessuna gelosia per le nuove storie dell’ex ora amico/a. Non dimostrate mai gelosia o di sentirvi in competizione con la nuova fiamma dell’ex. La cosa – almeno sotto quell’aspetto – non vi riguarda più. Se non siete in grado di gestirla allora rimettere in discussione il rapporto di amicizia e prendete in considerazione la possibilità di chiuderlo definitivamente. Il rischio di compromettere non solo il rapporto con l’ex ma anche il suo con la nuova partner è presente, presentissimo.

Niente rancori. Capita a volte di voler mantenere vivo un rapporto con l’ex solo per fargliela pagare, per avere l’ultima parola in una rottura che ci ha fatto soffrire. Un modo per tenere il contatto e poi essere noi a romperlo definitivamente. Se vi sembra che da qualche parte nel vostro cuore trovi posto un sentimento del genere fate un favore a voi stessi prima di tutto. Lasciate perdere.

Avrete capito che queste ‘regole’ si giocano sul filo del rasoio, e che di conseguenza l’amicizia tra ex è il risultato di equilibrismi a volte al limite del possibile. A questo punto, come direbbe qualcuno, la domanda sorge spontanea: è davvero possibile, nella vita reale, un’amicizia tra ex? E se sì, a che costo? Ne vale davvero la pena?

Scriveteci le vostre opinioni ed esperienze, le più interessanti verranno pubblicate su queste pagine. Scriveteci.

Margherita.net

==================

Che dire? almeno lo sapessi anch’io… dopo 6 anni di convivenza..un grande amore, un legame intensissimo ma molto conflittuale… per motivi caratteriali, ci siamo lasciati… sono due anni pero’ che non riusciamo a chiudere.. ci vediamo spesso…….Lo invito alle serate coi miei amici, che mi chiedono: scusa ma se non vuoi che viene come fa a sapere delle serate??? forse perche’ lo invito io??..Viene a casa mia, stiamo insieme alle mie figlie… insomma c’e ancora nella mia vita..non potrei non sentirlo tutti i giorni in MSN…se avessi un problema la prima persona che chiamerei sarebbe lui….Lui vorrebbe ricominciare..piano piano… mi sta sempre intorno.. mi sta aspettando (per quanto tempo ancora??)… non abbiamo ancora venduto la casa che avevamo preso insieme….ma io ho paura di riprendere il rapporto per paura di risoffrire con lui e anche, in fondo in fondo, a volte penso che gliela sto facendo un po’ pagare….. che in passato mi ha fatto stare malissimo….eppure lo sento parte della mia vita….ma non sa che ho un’ altra storia…non sono mai riuscita a dirglielo. Da un anno e mezzo infatti ho una storia con un altro… gentile, carino, affettuoso, grande sesso, tenero, serio…lo definisco ‘matrimoniabile’!!!! Di piu’ non potrei volere……..Certo non sappia mai che continuo ad avere un legame con l’ex….e che a volte lo facciamo pure…….perche’ si era allontanato in passato da me proprio perche’ io facevo altalena tra i due e gli raccontavo tutto…allora adesso lungi da me l’ idea di dirgli niente…se sapesse quanto ci sono ancora legata avrebbe uno shock!! Allora perche’ non riesco a chiudere con il mio ex? Forse il difetto ‘e che semplicemente non e’ il mio lui??

===========

All’inizio ho preso queste due storie parallele cosi..mi sono detta ok ho bisogno di tempo…vedro’… ma ho imparato troppo bene a gestirli tutti e due.. semplice ormai inventare scuse con l’uno e con l ‘altro… un’esperienza che a volte mi impressiono da sola……..Ma non lo trovo molto dignitoso… soprattutto giocare con le persone.. Sono dell’idea che l’ex puo’ pure meritarselo….ma non il nuovo… insomma mi sento un po un cane davanti a lui….

Tutto qui! mi arrovello da un anno e mezzo con questi due rapporti..senza arrivare mai a una conclusione………un giorno dico a uno che vorrei ‘fidanzarmi’ seriamente.. il giorno dopo lo dico all’altro…..non voglio perdere la possibilita’ del nuovo ma non posso pensare di escludere il vecchio dalla mia vita…

Si ho anche pensato che potrebbe trasformarsi in una bella amicizia.. perche’ no…magari..pero’….come faccio poi se si mette con qualcuna??? Se per caso non mi pensa piu’? Non mi ama piu? Non lo voglio a vivere con me…ma se mi abbraccia mi sento a casa………..Potrei pure ritornare con lui….se ci fosse una possibilita’ di vivere insieme bene..Pero’ ne dubito troppo…..conoscendoci…..ho paurissima!! Quindi niente..almeno per ora…….E poi che faccio con il nuovo?? Mica lo posso lasciare cosi…

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

14 Comments

  • vorrei raccontarvi la mia esperienza.. la scorsa estate sono andata a fare un viaggio studio con un gruppo ed ho conosciuto un ragazzo, siamo diventati ottimi amici, mi fidavo ciecamente di lui , era una delle poche persone con cui mi sentivo a mio agio.. tornata dal viaggio abbiamo cominciato a sentirci spesso, adirittura nel periodo di natale messaggiavamo tutta la notte e a gennaio mi ha confessato che gli piacevo.. inizialmente mi sono sentita spaizzata poi abbiamo cominciato a d uscire a febbraio e mi sono affezionata tantissimo.. ci vedevamo poco ma lui era sempre presente e c’era sempre per me , poi gli ho detto qualcosa d’importante ovvero che lui era una delle cosa più belle che mi fossero capitate e lui disse la stessa cosa di me … dopo 2 giorni ci vediamo e mi dice che non possiamo più stare insieme ,che mi vede come un impegno ma che non vuole perdermi assolutamente come amica … io sono innamorata di lui ma continuo a sentirlo sempre su fb perchè lui mi saluta e io non posso fare a meno di parlarci , è troppo importante per me , poi lui mi dice che io sono una delle poche persone di cui si può fidare e facendo così io non riesco a finire di parlarci … la cosa strana è che eravamo amici ma lo siamo ancora ???

  • Domanda difficile. Per me no.cioè sarebbe meraviglioso avere fra gli amici un ex, magari con cui avevi una relazione fantastica e ci si è lasciati in buoni rapporti.. Ecco buoni rapporti. Forse vedrò tutto nero ma se una storia non finisce male ci sarà lo spettro di quella domanda che ti fai ” se avessi lottato un pò di più” l’unico modo per lasciarsi andare una storia alle spalle ê andarci giù pesante e voler eliminare quella persona dalla vita. Ma se il rapporto non è andato distrutto prima o poi quello che si spaccia per amicizia ritorerà amore. È capitato già una volta infondo.

  • A me è successa la stessa cosa adesso conosco lui da 5 anni in pratica dalla prima superiore sono stata sua amica fino alla terza superiore e poi ci siamo messi insieme e ora dopo quasi 2 anni che si stava insieme mi ha lasciato e io ho voluto mantenere un buon rapporto di amicizia con lui. avere lui vicino anche se come amico mi fa stare bene e forse lo faccio perchè ci spero che prima o poi tornerà ma anche se non lo facesse io gli sarei amica anche se i primi tempi se avrà un’altra ragazza mi farà male ho bisogno di lui vicino e non posso farne a meno

  • io sto vivendo una situazione del genere… dopo aver avuto una storia per circa 3 anni emmezzo lui mi ha lasciata…ma ora a quanto pare siamo amici.
    i primi mesi per me sono stati terribili, ho sofferto molto, soprattutto quando sono venuta a sapere che lui si è fidanzato con un’altra.
    nonostante tutto dopo in po’ abbiamo ripreso a rifrequentarci, inizialmente era solo sesso…ora invece ha deciso che non dobbiamo più farlo e usciamo insieme ma solo come amici, non c’è più intimità.
    confesso che per me è molto dura, io comunque qualcosa per lui lo provo ancora, però lui è davvero la persona più importante della mia vita, per me sarebbe impossibile vivere senza la sua presenza..e quindi piano piano sto cercando di accettare questo nostro nuovo tipo di rapporto…chissà che un giorno anch’io lo vedrò davvero come il mio migliore amico e basta.

  • ho fatto un casino e me ne sono accorta solo ora…anni fa sono ho conosciuto un ragazzo che stava insieme ad una mia amica e siamo diventati amici finita la loro storia continuavamo a sentirci fino a metterci insieme x 4 anni l’amavo …lui diceva di amarmi ma nn vedeva l’ora di trasferirsi in un altra citta’( nella sua citta’) ed io ogni volta…ogni sua telefonata era come una pugnalata al cuore parlavamo di matrimonio ma lui gli brillavano gli okki solo x la sua citta’ ed io nn ce l’ho piu’ fatta e l’ho lasciato…lui ha fatto di tutto x riconquistarmi ma io x dimenticare e nn piangere piu’ mi sono buttata tra le braccia di un altro finita la storia ho incontrato un altra persona e ci siamo sposati e lasciati…LUI l’uomo che ho amato ho saputo che si è rifatto una vita nella sua amata citta’ e si è sposato un anno fa…ora ci sentiamo x telefono da 3 mesi e ci siamo rivisti circa un mese fa ed è stato come se il tempo nn fosse mai passato e da allora sto piangendo e mi pento x averlo lasciato…ci sentiamo tutti i gg e mi manca…mi manca tutto ma lui ora è sposato …nn voglio distruggere la sua vita ma allora lui xke’ mi cerca???

  • Ciao a tutti..
    impossibile…ci ho provato per 11 anni….
    ci si ricasca….si ricasca nel provarci…nel dichiararsi….lasciamo stare l sesso…quello viene dopo….
    se soltanto da una parte esistono sentimenti veri ma dico veri…è impossibile…
    tagliare….tagliare di brutto….all’inizio è difficile..perchè ci si chiede…ma…chissà…magari….
    ma è meglio così…un taglio netto…nel tempo poi ci si accorge che si è fatto bene…
    perchè se la volontà di ricostruire è solo da una parte…non va per nulla…
    Cordialmente Alex.

  • Amicizia con una ex? Io non ci credo….sono stato con una ragazza ( mia collega di lavoro) per tre mesi, un rapporto stupendo, è partita come avventura ed sono finito innamorato, lei non è libera, purtroppo le cose si complicano, anche lei, quando ha capito che con me non era più solo un’avventura ma cera del sentimento, decide che fuori dal posto di lavoro non co saremmo più visti…… Sono passati nove mesi da quel giorno, fino a tre mesi fa lei diceva di essere ancora innamorata di me, ora forse le è passato, ma è gelosa se solo le racconto di complimenti che mi fannno altre donne… Io sono ancora innamorato di lei, spesso purtroppo litighiamo xchè io sento il bisogno di staccarmi da lei, le continuo a ripetere che non riesco a vederla come amica…. Lei si allontana qualche giorno e poi come sempre ritorna a parlarmi, lo fa con battute e mandandomi messaggi in cui scrive ” xchè sei cosi bello” “dinuovo le stesse sensazioni di mesi fa”. Quando poi io torno a fare il gentile lei scappa nuovamente! Ditemi voi, la sua è solo amicizia? Perchè vuole perforza temermi vicino a lei?

  • Anche se si rimane in ottimi rapporti dopo la separazione, non c’è motivo per restare in contatto con l’ex, in particolar modo se ci siamo creati una nuova storia sentimentale: è doveroso avere il massimo rispetto del partner attuale. La mia ex compagna, dietro mia previa richiesta non ha più sentito/visto i suoi ex. Ma dopo tre anni di nostro rapporto, appena ci siamo lasciati si è rimessa subito in contatto con loro.

  • Se il tuo attuale compagno/a ti impedisce di frequentare un amico/a (del sesso opposto ovviamente) lascialo/a! non è degno/a di starti vicino! Non importa se l’amico/a è un ex o meno. Il problema è che il tuo compagno/a è geloso/a e la gelosia non solo è un’eclatante forma di insicurezza personale, di mancanza di fiducia nei tuoi confronti, ma soprattutto è una dimostrazione del fatto che lei/lui ti sta trattando come un oggetto di sua proprietà! L’amore, quello vero, quello con la A maiuscola, è libertà! Chi vuole negarti il tuo naturale e sacrosanto diritto ad essere libero non ti ama!

  • 5 anni meravigliosi insieme a lui! Poi ho scoperto il fattaccio (dopo molti sospetti da parte mia sempre smentiti da lui) ! Si sentiva con un’altra da almeno sei mesi dicendole che io e lui non stavamo più insieme e blablabla. Capirete come mi sono sentita. Delusa,tradita,ferita. Ne abbiamo parlato lui ha negato molte cose e alla fine ci siamo lasciati perchè non poteva continuare una storia del genere.
    Adesso però siamo ‘amici’ nel senso che usciamo sempre insieme , abbiamo amici in comune e ci parliamo tranquillamente! Io però lo amo ancora da morire nonostante lui mi abbia fatto così male.
    Mi ha chiesto scusa ma non fa niente per cercare di riavvicinarsi anzi credo che si senta ancora con lei.
    Ci sto malissimo ma starei peggio se non uscissimo più insieme. Quantomeno se stiamo tutti insieme so che non sta con lei. Quando lui non è con noi e non risponde alle chiamate mi sento morire perchè penso subito che sta con lei.
    Noi abbiamo parlato e mi ha detto che con lei non stanno insieme ma si sentono ogni tanto e che non vuole avere più relazioni per almeno tre mesi!
    Io sono distrutta

  • sono cresciuta con il mio ex. ci siamo messi insieme a 15 anni e siamo stati insieme per due anni. l’ ho lasciato io perche lui aveva in mente altre ragazze. non gliene ho mai fatta una colpa, d’ altronde a 17/18 anni è normale volersi guardare attorno. a quell’ età non ci era permesso di uscire così tanto spesso alla sera e dunque pur di vederci e scambiarci qualche bacetto lui veniva a cena a casa di mia madre e io facevo lo stesso a casa dei suoi. se eravamo invitati a qualche compleanno a turno i nostri genitori ci accompagnavano con la macchina e ogni tanto i suoi facevano qualche gita di un giorno in montagna o in campagna e mi chiedevano di andare con loro. per questo motivo io mi sono affezionata alla sua famiglia, proprio perchè parte della mia adolescenza l’ ho vissuta con loro. ero con lui quando ha preso la patente, quando ha fatto 18 anni, quando era in ansia per le materie da dare a settembre al liceo. e lui c’ è stato quando ho fatto il mio primo lavoretto estivo, le prime feste, la prima discoteca, è stato il mio primo fidanzato e il mio primo e unico amore. quando l’ ho lasciato mi è crollato il mondo addosso, ma piano piano ho ricominciato senza di lui, e anche lui l ha fatto. non ci siamo sentiti per un periodo, ma io avevo notizie di lui da sua madre. sapevo che si era trasferito in sicilia, aveva iniziato l’ università e aveva un altra ragazza. io avevo un altro fidanzato e la maturità. un giorno lui mi ha chiamato per dirmi che aveva avuto un incidente in moto. ho pianto per 10 minuti di fila e poi abbiamo parlato per ore al telefono. entrambi avevamo altre storie ma decidemmo comunque di vederci. la sera che tornò dalla sicilia siamo usciti con tutti gli amici di una volta abbiamo passato una bellissima serata e poi, a fine serata, abbiamo fatto l’ amore. è uno dei più bei ricordi che ho. e ogni due mesi lui tornava dalla sicilia e ogni volta io e lui finivamo a fare l’ amore insieme. mi dispiaceva per il fidanzato che avevo. gliel’ ho tenuto nascosto per quasi un anno, ma ogni volta che vedevo il mio ex era come se il resto non esistesse. quando ho finito anche quella relazione, con il secondo fidanzato non ho più parlato, ma con il primo ho continuato a sentirmi, e ho passato le vacanze a casa sua in sicilia. non volevamo rimetterci assieme, volevamo solo ridere e giocare e fare l’ amore. sappiamo entrambi che se ci rimettessimo assieme non durerebbe nemmeno tre giorni perchè siamo troppo diversi. un giorno mi ha presentato un amico della sua ragazza, e ho iniziato a frequentarlo. il mio ex si è arrabbiato tantissimo. non ci siamo parlati per un mese perchè io non capivo quale era il suo problema. poi gli è passata e ora, che sono di nuovo single, ogni tanto mi fermo a pensare e non capisco se tra noi c’è un legame così profondo poichè ci conosciamo da sempre o perchè in fondo tra noi c’è ancora amore nonostante siano passati 6 anni. sarò sempre legata a lui, come amica e come complice. ad oggi non mi sono mai innamorata di nessun altro, ma stranamente non sono nemmeno gelosa delle ragazze che ha. mi piace consigliarlo e aiutarlo anche nelle decisioni amorose. d’ altronde io lo conosco meglio di tutte anche sotto questo aspetto.

  • Beh… Io sono stata fidanzata con un ragazzo, e dopo alcuni anni ci siamo lasciati in modo molto brusco, perché le cose tra noi non funzionavano. Ma devo dire che dopo alcuni mesi siamo ritornati ad essere ottimi amici. Frequentiamo lo stesso gruppo, quindi stesse persone. Adesso dopo anni, Lui è fidanzato, idem io e non abbiamo problemi. Ci si vede, si scherza, ci si abbraccia. Proprio un bel rapporto. Ne sono felice. Odio rovinare i rapporti con la gente.

  • Io ho avuto alcune storie, che sono durate a lungo.
    Con molti di loro ho chiuso i rapporti definitivamente, ma ho un ex che è il mio migliore amico, siamo fidanzati entrambi o meglio ci proviamo, ma io e lui, ci sentiamo ogni giorno, dalla mattina alla sera, e quando sento la mancanza del mio attuale ragazzo, ho lui che non me la fa sentire più, perché non è mai stato assente, solo che da coppia non andavamo d’accordo, la mia amicizia con lui è amore allo stato puro, nel senso che io lo amo come persona, ma senza sesso..

  • il nostro era un amore a distanza, conosciuti in chat lui del sud io del nord , io separata in casa con 10 anni di differenza di età lui 20 anni io 30 ma fù subito amore e attrazione .veniva a trovarmi ma essendo senza lavoro non aveva i soldi per poter venire sù da me , pagavamo metà per uno , sembrava tutto a gonfie vele, lui voleva persino venire sù al nord per cercare lavoro e stare piu vicini era decisissimo .. a parte l’eta direte, ma era una cosa bella .. tutto questo due settimane fà lui mi telefona e mi dice che deve dirmi una cosa. ” ho conosciuto una ragazza in chat , abita a un ora e mezza dalle mie parti , è solo un’amica, ma è simpatica , ma ti giuro che tu sei sempre la PRIMA importante , io non cambio idea, la mia idea è sempre quella di venire sù vicino a te e lasciare il sud. A me sono cascate le braccia e il cuore in quel momento ! ora mi chiama, ci sentiamo, lui vuole ancora la mia amicizia , ma io lo amo ancora e soffro tantissimo, abbiamo molti ricordi belli assieme , adesso luì è con quella ragazza . si sono trovati .. il giovedì è il loro giorno , e poi li vedo sempre su whatsapp.. e soffro .. cosa fareste voi ? è dura per me .. ma lui dice che mi vuole ancora bene , e intanto và all’appuntamento con l’altra .. che ne pensate ? che fareste voi ? grazie per i consigli ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.