Quando ti senti brutta…

Chi non ha mai attraversato momenti di questo genere può anche non proseguire nella lettura, e a lei (ammesso che esista) va tutta la nostra invidia.

Quando ti senti brutta...
Quando ti senti brutta…

O perchè i nostri capelli sembrano aver deciso in proprio come devono stare, o ancora perchè ci sembra che la nostra pelle abbia perso il suo equilibrio e sia tutta un’eruzione spontanea di brufoli… o perchè… dobbiamo continuare o ci siamo capite?

Chi non ha mai attraversato momenti di questo genere può anche non proseguire nella lettura, e a lei (ammesso che esista) va tutta la nostra invidia.

Le altre, se ne hanno voglia, possono continuare a leggere i nostri consigli per prevenire l’insorgenza di queste crisi, o per superare nel più breve tempo possibile i momenti di sconforto e di depressione legati al nostro aspetto (o meglio, a come noi percepiamo il nostro aspetto esteriore…)

1) Non basare mai la gran parte della tua autostima sul tuo aspetto esteriore. Impara ad apprezzare e a far apprezzare gli aspetti più interessanti della tua personalità. Basarsi esclusivamente sull’aspetto per sentirti sicura con gli altri ti espone a grossi rischi, e soprattutto ti farà attribuire un’importanza ossessiva all’aspetto estetico, importante sicuramente, ma mai qualcosa per cui non dormire la notte…

2) Cerca di individuare e raffinare un look che sia costante nel tempo, un look che ti piaccia, che ti faccia sentire sicura, ma che ti accompagni attraverso le stagioni, le mode, le tendenze. Chi insegue affannosamente le ultime tendenze, alla ricerca di un capo di abbigliamento che vada a nascondere una carenza di personalità è destinata a crisi continue e frequenti. Non lasciare che la tua personalità passi mai in secondo piano.

3) Abbi cura del tuo corpo, non lasciarti mai andare. Avere cura del proprio corpo non significa essere delle persone superficiali, anzi. Mens sana in corpore sano, dicevano i latini. Quindi cura sempre la tua alimentazione, cerca di frequentare con regolarità una palestra per mantenere la forma, non tralasciare la cura dei dettagli. Sono spesso i dettagli che fanno la differenza tra una persona curata e piacevole da vedere e una persona dall’aspetto trasandato, non dimenticarlo. Sentirsi in sintonia con il proprio aspetto (il che non significa essere per forza delle top model, solo sentirci bene con noi stesse) è il primo baluardo contro gli attacchi dell’insicurezza e della scarsa autostima.

4) Non aver paura di conoscere i tuoi difetti fisici. Conoscerli significa innanzitutto avere la possibilità di farci qualcosa, di poter provare a risolverli o quantomeno renderli meno evidenti, e in secondo luogo di saperli accettare. Il segreto non sta nel non avere difetti, ma di considerarli per quello che sono, dei semplici difetti, niente per cui soffrire. Non nascondere mai la testa sotto la sabbia, lo struzzo che si nasconde di fronte alle difficoltà invece di reagire non fa mai una bella fine…

5) Non avere paura di parlare delle tue insicurezze con le amiche, le vere amiche intendiamo (parlarne con la persona sbagliata equivale ad un piccolo, ma inevitabile, suicidio…). Parlare delle proprie insicurezze, soprattutto nei momenti in cui ci sentiamo senza via di uscita, ci aiuta a relativare il problema, a vederlo con gli occhi di un estraneo, a renderci conto – soprattutto – che non siamo le sole a soffrire di momenti di sconforto legati al nostro aspetto. Spesso basta sentirsi in buona compagnia (come si dice, mal comune mezzo gaudio…) perchè l’insicurezza si sciolga come neve al sole…

Margherita.net

L'OROSCOPO DI MARGHERITA
Oroscopo dell'ariete
Oroscopo del toro
Oroscopo dei gemelli
Oroscopo del cancro
Oroscopo del leone
Oroscopo della vergine
Oroscopo della bilancia
Oroscopo dello scorpione
Oroscopo del sagittario
Oroscopo del capricorno
Oroscopo dell'acquario
Oroscopo dei pesci
 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA

Send this to a friend