Trend colore capelli 2019. Le nuove tendenze colore capelli per la primavera e estate 2019

Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019
Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019. Sfilata: Arthur Arbesser. Foto: Mauro Pilotto

Le nuove tendenze colore per i capelli per la primavera estate 2019 sono – almeno secondo noi – sorprendenti. Sono i toni del marrone a dominare, il che è piuttosto insolito per la stagione calda. Abbiamo chiesto a Francesco Ficara, hair stylist, di parlarci un po’ di più sulle tendenze colore.

‘Come avrete forse già visto vanno di moda i marroni personalizzati con un effetti un po’ viola, o addirittura un po’ pink, un po’ rosa, ma soprattutto viola. Questa tendenza arriva dalle tendenze dei colori delle stagioni scorse. Sono delle tracce di tutti quei colori molto vividi che abbiamo visto in un passato recente, dal blu, al verde, dal grigio, al ghiaccio… Andando verso l’inverno si sono evoluti in questi marroni con delle sfumature viola, o addirittura delle sfumature aranciate, ramate, se si vuole rimanere più vicini alla natura.’

Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019
Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019. Sfilata: Alberta Ferretti. Foto: Mauro Pilotto
Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019
Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019. Sfilata: Arthur Arbesser. Foto: Mauro Pilotto

‘Questo non vuol dire che non c’è il biondo. Il biondo non passa mai, anche se in questo momento stiamo abbandonando il colore freddo e ci muoviamo verso delle tonalità più calde. Questo nonostante il fatto che il biondo caldo non è sempre amato dalle donne italiane, perché avendo un capello molto mediterraneo abbiamo dei capelli molto scuri e i biondi risultano già di per se sempre un po’ caldi. Sta al parrucchiere contrastare questo fenomeno, questo colore caldo.’

Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019
Colore capelli 2019. Le tendenze per la primavera e estate 2019. Sfilata: Brognano. Foto: Mauro Pilotto

Chiediamo a Francesco cosa ne pensa della meches. Sono sempre una buona alternativa alla tinta?
‘Le meches sono amate soprattutto dalle persone più tradizionali. Piace questo effetto meches, anche perché maschera i capelli bianchi. Nel senso che diventa quasi una causa, una scusa per evitare i colori, una tinta, e si ricorre a questo effetto mechato per contrastare i capelli bianchi. Anche se piace sempre il contrasto, la base un po’ più scura rispetto a quello della lunghezza.’

‘Questo gioco radici scure/punte più chiare è nato già qualche anno fa, quando parecchie star, personaggi dello spettacolo hanno lanciato questa tendenza con le loro crescite. Noi parrucchieri ci siamo un po’ inspirati a questo fenomeno. Abbiamo, con delle tecniche, un po’ interpretato questo effetto. L’effetto scuro è un po’ passato, ma è rimasto l’effetto ombra, dove cerchiamo di creare più che contrasti, delle vere e proprie ombre utilizzando il colore naturale del capello come base. Ma per rispondere alla domanda: no, le meches non sono di tendenza, ma le vediamo comunque sempre in giro.’

Si ringrazia Francesco Ficara, hair designer, Via dei Tornielli 1/C, Novara

Charlotte Mesman per Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINK SPONSORIZZATI