Come non ingrassare a Natale – Consigli per non ingrassare durante le feste

Come non ingrassare a Natale - Consigli per non ingrassare durante le feste
Come non ingrassare a Natale – Consigli per non ingrassare durante le feste

Come non ingrassare a Natale? Anzi, come fare a dimagrire durante le feste di Natale? La risposta esatta è: abolire il Natale. Ma siccome l’impresa pare ardua, quello che possiamo provare a suggerirvi è come non ingrassare, che per la maggior parte di noi sarebbe già un ottimo obiettivo.
Certo, comporta fatica e forse anche qualche incidente diplomatico familiare per volersi sottrarre all’abbuffata di cotechino, arrosto e panettone. Però, credeteci, ne vale la pena e a gennaio ci ringrazierete.

Ecco come fare: innanzi tutto ai primi di dicembre munitevi di una buona dose di coraggio e salite su quella maledetta bilancia! Fatelo con gli occhi ben aperti e segnate sul calendario il peso. Poi indossate il paio di jeans più stretto che avete e controllate la situazione del bottone, se si allaccia bene in vita sarà il termine di paragone da tenere per il primo di gennaio.

Come non ingrassare a Natale – Consigli per non ingrassare durante le feste

Adesso siete pronte ad affrontare dicembre con pranzi, cene e aperitivi a tema. Se sapete già quanti pranzi e cenoni vi aspettano, mettetevi a dieta stretta: sì, avete sentito bene. In previsione del pranzo di Natale, la settimana prima tirate fuori dal cassetto una delle innumerevoli diete che conoscete bene e sapete funzionare, questo vi porterà al giorno di Natale o della vigilia con almeno un kg in meno e a tavola potrete assaggiare un po’ di tutto. Un po’ non significa riempire i piatti di antipasti, primo, secondo, contorni, dolci etc etc, ma mettere una porzione piccola nel proprio piatto ed essere pronte a rispondere a chi vi invita ad abbondare con un: ‘oggi proprio non riesco a mangiare, non offenderti, è tutto buonissimo’, o con un: ‘assaggio volentieri un po’ di tutto, ma poco altrimenti non riesco a gustarmi il dolce’.

L’ideale è essere voi a organizzare il pranzo o cenone, in modo da poter cucinare tutto quello che sapete non essere troppo pesante e soprattutto essere più libere di mangiare poco con la scusa di pensare agli ospiti.

Finito il pranzo di Natale consideratevi subito, dal giorno dopo, in dieta detox e affrontate immediatamente la situazione in vista del cenone di San Silvestro, avete una settimana intera e non è poco. In questo modo non vi troverete a gennaio in una situazione ormai degenerata e più difficile da affrontare.

Al di fuori dei pranzi e delle cene a cui siete invitate non trasgredite ulteriormente, è provato scientificamente che un pranzo abbondante non è così deleterio per la dieta quanto il continuo assaggiare fuori pasto cibi dolci e ipercalorici.

E infine, eccoci arrivati a gennaio: il 2 gennaio salite nuovamente sulla bilancia indossando i jeans di cui sopra. Se lo spavento non è troppo, datevi una pacca sulla spalla e siatene orgogliose. Se non avete seguito nessun consiglio e avete stramangiato… be’, è solo il 2 gennaio, tutto il mondo inizia la dieta oggi, e per la prova costume ci sono ancora 6 mesi!

Costanza Cristianini per Margherita.net

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.