OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Fashion | Consigli | Lo shopping in tempo di crisi. Dieci consigli

Lo shopping in tempo di crisi. Dieci consigli

Chi ha soldi da spendere senza guardare i prezzi, alzi la mano. Beate voi! La maggior parte delle nostre lettrici, comunque, sceglie con maggior attenzione gli acquisti da fare.

Ce lo scrivete, e ci trovate pienamente d'accordo. Soprattutto quando si tratta di articoli di lusso. Ma anche disponendo di un budget più limitato è possibile essere trendy ed in linea con le ultime tendenze della moda. Ecco i nostri consigli per chi non vuole rinunciare allo shopping, anche se in tempi di crisi. Charlotte Mesman (Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)

1. Comprate soltanto le cose che vi piacciono davvero
Personalmente non amiamo molto la domanda 'Mi serve davvero?'. La moda è soprattutto un lusso, un acquisto nuovo deve dare un senso di benessere, deve essere un 'extra' con il quale viziarsi. È come il dolce dopo la cena. Non hai più fame, ma il dolce è un di più, gustoso e sfizioso. E poiché è un extra deve essere assolutamente buono. Così anche durante lo shopping, preferiamo chiederci 'Mi piace davvero?'. Comprate soltanto cose che hanno davvero un valore aggiunto per il vostro guardaroba. Cose che si notano, che sono speciali e che non assomigliano ad altre cose che già avete. Charlotte Mesman (Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)

2. Prendetevi il tempo
Non passate subito all'acquisto ma prendetevi il tempo per pensarci. Meglio ancora. Tornare l'indomani per dormirci sopra una notte intera. Così avrete anche l'occasione per capire come volete portare il capo in questione, come abbinarlo. Vi accorgerete che in tanti casi non tornerete nemmeno a comprare il capo che volevate perché forse non era, alla fine, proprio quello che stavate cercando.

3. Lo shopping per farsi delle idee
Perché non andare a fare il giro per negozi solo per farsi delle idee? Lo shopping senza portafoglio, per così dire. Studiate quello che vedete proposto nei negozi, nelle vetrine. Studiate anche le altre clienti e il loro modo di comprare. Poi tornate a casa, aprite l'armadio e cercate di fare abbinamenti in base a quello che avete visto in giro. A volte avete in casa già tutto quello che vi serve.

4. Outlet e discount store
Ci sono sempre più outlet e discount store dove si trovano abiti firmati a prezzi abbordabili. Se siete delle vere fashion victim (amanti della firma) allora saranno un vero paradiso per voi. Ma attenzione! La merce più essere molto più a buon mercato che nelle boutique, ma spesso si tratta comunque di cifre ancora importanti. C'è sempre il rischio di spendere più di quanto avevate in mente. Siate critiche e non lasciatevi prendere dall'entusiasmo che vi può dare la vista di tutte quelle griffe messe insieme. Anche qui è importante non fare degli acquisti impulsivi. Andate a bere un caffè e ripensateci.

5. Collezioni per 'recessionista'
Alcuni marchi vengono incontro alle 'fashionista' mettendo in commercio delle collezioni per 'recessionista' (fashionista in tempi di crisi). Informatevi se il vostro marchio preferito dispone di una linea 'recessionista' (cioè più a buon mercato).

6. Idee chiare
Per non spendere troppo è meglio andare a fare shopping con le idee chiare. Annotate gli acquisti che vorrete fare (un abito, una camicia bianca, un paio di stivali) e decidete quale acquisto avrà la precedenza. Poi andate a fare un giro di negozi concentrandovi soltanto sul capo che avete in mente (e non lasciatevi distrarre da altre proposte sicuramente altrettanto valide e appetitose)

7. Più tempo per lo shopping
Se una volta compravate tutto nella vostra boutique preferita, adesso può essere l'ora di guardarsi intorno. Entrate in negozi e boutique dove non siete mai state. Paragonate prezzi e qualità. La ricerca di capi speciali a prezzi abbordabili può richiedere del tempo, ma può anche dare risultati ottimi e molta soddisfazione (anche per i portafogli).

8. Capi unici
Lasciate perdere le cose troppo di tendenza o i cosiddetti 'must-have'. È passata l'era degli 'it-item'. C'è una tendenza a valorizzare cose uniche, personali e speciali. Cose che non devono per forza costare una fortuna, ma che hanno un significato speciale per te. Il vantaggio? Questo genere di cose non sarà fuori moda entro due mesi.

Infine due consigli che non hanno niente a che vedere con lo shopping ma tutto con il 'low budget'.

9. Alla riscoperta del fai da te
Perché non farsi da sole gli abiti che si sognano? Sono anche tornati di moda i lavori a maglia. Riprendete in mano ago e filo (se ne siete ancora capaci). Fare o modificare i propri abiti costa relativamente poco. Ogni tanto basta cambiare un colletto, applicare un bordo di pelliccia (finta) o togliere le maniche da una giacca per avere un capo trendy e alla moda. Se non siete abili con ago e filo, potete sempre rivolgervi al sarto di zona.

10. Curate il vostro guardaroba
Trattate bene i vostri vestiti per farli durare di più. Ecco i nostri consigli:

  • State attente a borse e cinture ruvide o con gancetti che possono rovinare il tessuto dei vostri abiti. Coprite l'interno delle cinture con dello scotch per evitare che tiri ia fili e cercate di portare la borsa in mano invece che al fianco (per evitare la frizione con il tessuto di cappotti e abiti)
  • State attente alle macchie
  • Fare prendere aria ai vestiti. Non rimetteteli subito in armadio dopo averli indossati. Non diciamo che non dovete lavarli, ma bisogna tenere a mente che i lavaggi frequenti non fanno proprio bene alla maggior parte dei vestiti
  • Controllate gli armadi regolarmente, soprattutto per quanto riguarda umidità e presenza di tarme. Sarebbe un peccato tirare fuori all'inizio dell'inverno la vostra mantellina preferita scoprendola piena di buchi che vi sorridono ::

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox