Make-up autunno inverno 2016 2017. Il ritorno della matita per gli occhi

Matita per gli occhi
Alberta Ferretti AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto

Sono ormai stagioni che ci diamo da fare con eyeliner liquidi per creare delle righe nette e perfette sulle palpebre superiori. Ma ecco che vediamo il ritorno di una ‘vecchia amica’: la matita per gli occhi, più facile nell’uso e divertente perché si fa sfumare.

Quest’inverno usiamo la matita nera (o del gel liner nero) per creare delle righe nella rima cigliare superiore ma anche in quella inferiore. Attenzione però perché una riga sotto l’occhio può rimpiccolire gli occhi visivamente. Nel caso in cui optiate per una riga sia sopra che sotto è meglio sfumare un po’ di scuro anche sulle palpebre in modo da creare una specie di smokey eyes.

La matita per gli occhi può essere una cosa già vista da anni, ma potete sempre giocare con le forme. Sostituite le classiche ‘code a rondine’ e i cosiddetti ‘occhi da gatta’ con delle creazioni più moderne come per esempio la linea grossa e allungata che ha creato il make-up artist Lloyd Simmonds per la sfilata di Genny. Vedete le foto qui sotto.

Matita per gli occhi
Alberta Ferretti AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto
Matita per gli occhi
Genny AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto
Matita per gli occhi
Etro AI 2016 2017, ph. Mauro Pilotto

Charlotte Mesman per Margherita.net

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.