Come lavare i capelli. I consigli del dermatologo.

cura-capelli03-400Lavare i capelli. Si sente dire di tutto, dai lavaggi quotidiani ai lavaggi con il semplice balsamo per non aggredire troppo i capelli. Dove sta la verità, e quali sono le regole più importanti da seguire per un lavaggio dei capelli che li tenga sì puliti, ma anche sani e forti?


Se ti piace Margherita.net iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

Risponde la Dott.ssa Maria Pia De Padova Specialista in dermatologia: E’opportuno lavare i capelli spesso e non appena si avverte prurito al cuoio capelluto. Il prurito è infatti, un segno della dermatite seborroica. Questa malattia può determinare un aggravamento della calvizie.

E’ però importante utilizzare sempre uno shampoo di buona qualità in quanto gli shampoo aggressivi possono danneggiare il fusto e quindi favorire la disidratazione del capello, la fragilità e le doppie punte.

Il balsamo è importante in quanto mantiene  i capelli morbidi e lucidi in quanto forma una pellicola protettiva che protegge il capello dai danni ambientali.

Bisogna inoltre evitare di pettinare i capelli quando sono bagnati, soprattutto se non si è applicato il balsamo, in quanto la resistenza del capello diminuisce quando è imbibito di acqua.

 

Margherita.net

Ringraziamo la Dott.ssa Maria Pia De Padova
Specialista in dermatologia, Ospedale Privato Nigrisoli -Bologna

 

Per lasciare un tuo commento che verrà pubblicato su questa pagina vai più sotto. Tutti i commenti sono moderati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.