La cucina che mi ha fatto dimagrire

 
La cucina che mi ha fatto dimagrire
La cucina che mi ha fatto dimagrire

Pietro Parisi è un giovane cuoco napoletano che dal nulla è diventato uno chef internazionale. Ha lavorato con Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse e ha deliziato Michelle Obama, il Papa e il Presidente Mattarella con i suoi piatti. Ma la sua storia non è stata sempre una favola. Fin da adolescente ha avuto grossi problemi di peso tanto che ha raggiunto la quota impressionante di 200 chili. Un giorno, dopo un terribile incidente, ha deciso di dimagrire.

Parisi ora pesa 75 chili, ha sposato la donna della sua vita, la sua carriera è in continua ascesa grazie alla sua cucina semplice e squisita, al suo rapporto sano e gioioso con il cibo, alla sua attenzione al territorio e alla tradizione. In questo libro racconta com’è dimagrito e spiega i segreti della sua arte. Il libro contiene una parte pratica con gustose ricette.

Pietro Parisi, chef campano, 34 anni, si è formato con i mostri sacri Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse. Noto come «il cuoco contadino», è da sempre molto attento al territorio e dedito all’impegno civile. Nel 2005 ha aperto il suo primo ristorante Era ora in Campania e quest’anno ne ha aperto un altro a Roma. È spesso ospite di trasmissioni televisive.

Flavio Pagano, scrittore e giornalista napoletano, ha pubblicato romanzi di successo.

LA CUCINA CHE MI HA FATTO DIMAGRIRE
di Pietro Parisi e Flavio Pagano
Sperling
Pagg.  228
Euro  17,00

 
Iscriviti alle news di Margherita.net. Ogni settimana nella tua mailbox.
FAI CLICK QUI PER ISCRIVERTI
 
NOVITÀ SU MARGHERITA