Il travaglio, il parto

Ginecologia
Ginecologia

La maggior parte delle donne partorisce tra la 38° e la 42° settimana di gravidanza. Tuttavia non esiste alcun modo per conoscere esattamente quando inizierà il travaglio. Il parto spesso si verifica 2 settimane prima o dopo la data presunta del parto.

Come inizia il travaglio
nessuno conosce esattamente cosa causi l’inizio del travaglio, sebbene le modificazioni ormonali possano giocare un ruolo importante. La maggior parte delle donne possono dire quando sono in travaglio, ma talvolta è difficile dire quando inizia.
Quando il travaglio inizia, la cervice si apre e si dilata. L’utero, che è muscolo, si contrae ad intervalli regolari: quando si contrae, l’addome diventa duro. Tra le contrazioni, l’utero si rilassa e diventa morbido. Il bambino continua a muoversi anche fino all’inizio del travaglio e durante le fasi iniziali del travaglio.

Differenza tra travaglio vero e falso travaglio
si possono avere momenti di falso travaglio, o contrazioni irregolari dell’utero. Prima che inizi il travaglio vero; queste vengono chiamate contrazioni di Braxton-Hicks. Esse sono normali ma possono a volte essere dolorose.
Può essere difficile distinguere un falso travaglio da un vero travaglio. Un buon modo per verificare la differenza è di contare le contrazioni: osservare quanto tempo passa dall’inizio di una contrazione tra l’inizio della successiva, per almeno un’ora.
Potrebbe essere difficile cronometrare i dolori del travaglio accuratamente se le contrazioni sono leggere.
Esistono segni che dovrebbero indurre a chiamare il medico o ad andare in ospedale:

  • la rottura delle membrane – rottura delle acque – anche senza avere contrazioni
  • sanguinamento vaginale come una mestruazione – oltre che muco misto a sangue
  • dolore costante e severo, senza alcuna diminuzione tra le contrazioni
  • il bambino si muove meno frequentemente

Travaglio prematuro
il travaglio prematuro è il travaglio che inizia prima della fine della 37° settimana di gestazione: può portare ad un parto prematuro. Circa un bambino su dieci nasce prematuramente.
Il bambino può avere problemi se nasce troppo precocemente. Possono verificarsi serie malattie o la morte perché il bambino non è ancora pronto per una vita autonoma.

Cos’è il travaglio prematuro?
nella maggior parte della gravidanze, il travaglio inizia tra la 38° e la 42° settimana dopo l’ultima mestruazione; il travaglio prematuro inizia prima della fine della 37° settimana.
Il travaglio inizia contrazioni regolari dell’utero; la cervice si assottiglia – si appiana- e si apre – si dilata- in modo che il bambino può entrare nel canale del parto.
Non si conoscono le cause certe che determinano l’inizio del travaglio; gli ormoni prodotti sia dalla madre che dal feto giocano un ruolo importante. Le modificazioni dell’utero, che possono essere determinate dagli ormoni, possono causare l’inizio del travaglio.
Il travaglio prematuro potrebbe essere un normale processo che inizia prima per alcune ragioni oppure potrebbe essere scatenato da alcuni problemi, come una infezione dell’utero o del liquido amniotico. Nella maggior parte dei casi di travaglio prematuro la causa non è nota.

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.