I plantfluencers. Chi sono i nuovi guru di instagram

I plantfluencers. Chi sono i nuovi guru di instagram
I plantfluencers. Chi sono i nuovi guru di instagram

Nella sede di Google a Zurigo, tra le tante stanze tematiche per far lavorare i dipendenti in ambienti divertenti e fuori da ogni schema, (tavoli da ping pong, calcetto e strumenti musicali per spezzare la routine), c’è anche un ufficio che sembra una foresta: palme alte fino al soffitto, ficus di tutte le varietà che formano una giungla e sotto le quali ci sono amache, chaise longue, dondoli in midollino dove sdrairasi col laptop a lavorare, una vera giungla chiusa tra le quattro mura di un ufficio in centro città.

I millennials adorano il verde, amano prendersene cura e tra i creativi digitali vanno forte le piante, quasi fossero dei pet, infatti la moda è anche dare loro un nome. Pare che i ventenni/trentenni che magari vivono in qualche monolocale senza balcone, abbiano capito che circondarsi di verde fa bene allo spirito e ti fa sentire meno solo. Non stiamo parlando della solita triste pianta di pothos, di spatifilium o peggio, del banalissimo ficus benjamin, onnipresente nei nostri squallidi uffici anni 90. I millennials hanno decisamente più gusto, cresciuti a pane e fotografia: parliamo di vere e proprie giungle urbane, che fanno bene alla mente, allo spirito… e a instagram.

I plantfluencer, che sono decisamente più simpatici dei loro colleghi food o fashion blogger, postano foto di interni verdeggianti per le centinaia di migliaia di followers, sì avete capito bene, hanno un seguito incredibile.

Hilton Carter,@hiltoncarter, planfluencer statunitense da 190.000 followers, ha appena pubblicato un libro ‘Wild at home’, e sta facendo un tour in Europa e Stati uniti per promuoverlo. Nulla di nuovo sotto il sole: crei la platea e poi, taac, gli vendi qualcosa, anche solo un libro.

Se volete rifarvi gli occhi vi consigliamo @thesill (500.000 followers) che vende piante di tutte le taglie, ovviamente solo negli Stati Uniti, ma che è un ottimo punto di partenza per decidere quale comprare per il vostro appartamento o semplicemente per godervi degli arredamenti divertenti immersi nel verde.

E poi c’è @urbanjungleblog con i suoi 820.000 followers, una vera e propria community.

Se volete scoprirne di nuovi, cercate l’hashtag #PlantShelfie, vi si aprirà un mondo.

E finalmente farete pulizia nel vostro account di foodblogger e chissà, anche di fashionblogger diventati ripetitivi e pallosi.

Costanza per Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

 
LINKS SPONSORIZZATI
NOVITÀ SU MARGHERITA

Send this to a friend