OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Grafologia | La grafologia in ambito professionale

Dott.ssa Romina Casella
laureata in Relazioni Pubbliche, laureanda in Scienze e tecniche psicologiche, insegnante e grafologa professionista A.G.P. effettua analisi grafologiche per aziende e privati.

La grafologia in ambito professionale "la grafologia delle attitudini ha lo scopo di precisare, sempre sulla base delle indicazioni che emergono dall'analisi della scrittura, se esiste o meno un rapporto di idoneità reciproca tra lo scrivente e una professione o un posto di lavoro, cosicché l'attività sia efficiente conseguendo risultati positivi e nello stesso tempo l'individuo possa valorizzare le proprie qualità in termini di successo e di saturazione personale"

La grafologia applicata in ambito professionale dà la possibilità di effettuare valutazioni specifiche sulla personalità dell'individuo, scoprendone non solo le abilità, le potenzialità circa una data materia intellettiva, ma anche le qualità più soggettive che si estendono all'ambito delle emozioni, delle relazioni.

Ogni azienda ha bisogno di diverse figure professionali, dotate di specifiche abilità e competenze ed è per questo che molte di esse dopo l'assunzione innescano al loro interno processi di riqualificazione e di formazione dei lavoratori. Il compito d'individuare la persona più idonea da inserire in una determinata posizione non è cosa semplice; è importante che in fase di valutazione vengano considerati non solo gli aspetti professionali, ma anche quelli intellettivi, temperamentali e le inclinazioni naturali.

Ne deriva che chi svolge un'attività coerente con le proprie attitudini è un individuo gratificato, soddisfatto di sé, realizzato. Al contrario colui che non trova corrispondenza tra il suo essere e il suo fare, tra le sue predisposizioni e le attività che svolge sente il lavoro come un peso e non come una positiva esperienza di vita. La persona insoddisfatta non solo non produce, ma il suo spirito col tempo tende a ridurre l'efficienza anche del gruppo di colleghi.

Utilizzare la grafologia nella selezione del personale ha molti vantaggi non solo per la precisione con cui viene effettuato il profilo del candidato, ma anche perché per eseguire un'analisi grafologica non occorre la presenza del candidato nell'ambiente in cui si realizza la selezione. Allo stesso modo anche il grafologo può essere lontano dall'azienda che cerca personale. L'importante è che il grafologo abbia i dati e i documenti che gli serviranno per realizzare l'analisi. Il genere, l'età, il titolo di studio del candidato e uno o più manoscritti di almeno 20 righe realizzati su fogli bianchi con apposita firma.

È fondamentale che nel momento in cui viene preparato il manoscritto la persona non si trovi in una situazione di fretta o sottoposto a pressioni esterne; più il soggetto è a proprio agio, rilassato e scrive qualsiasi cosa in quel momento ha piacere di comunicare meglio verranno delineate le sue qualità. Infatti il prodotto grafico è prima di tutto espressione della natura del soggetto, perciò conserva tutte le informazioni che conteneva nel momento in cui è stato fornito. Più l'atto grafo motorio è stato spontaneo più l'analisi grafologica ha il terreno adatto per assicurare un risultato valido.

Il candidato deve ricordarsi che con la scrittura non si può barare, perché un grafologo professionista se ne accorgerebbe e il profilo non risulterebbe attendibile.
Ad esempio se siamo alla ricerca di una centralinista per la nostra azienda che sappia gestire il flusso delle comunicazioni telefoniche andremo alla ricerca di una persona attenta, con buona memoria che sia predisposta per un lavoro sedentario, che possegga anche dialettica, buona comunicatività ed essenzialità nel trasmettere le informazioni. Non è semplice! Tutto questo traspare nella grafia. I segni grafologici ci dicono tutte queste cose. Parlando di capacità espressive, facilità nell'esposizione, scioltezza comunicativa, i segni grafologici "Fluida" ed "Attaccata", sempre valutati nel contesto dello scritto, ci dicono che la persona che li possiede potrebbe avere queste qualità.

Soffermiamoci sulla grafia in basso, appartiene ad una giovane donna che ricopre il ruolo di responsabile marketing all'interno di un'azienda. Cerchiamo di capire attraverso una breve analisi grafologica se questa persona è adatta a ricoprire questo ruolo.

Fondamentalmente il responsabile marketing coordina le attività di marketing di un'organizzazione. Conosce il complesso degli strumenti mediante i quali un'impresa agisce sul comportamento dei potenziali acquirenti nell'ambito di un mercato competitivo. Fornisce supporto analitico, operativo e di coordinamento alle principali attività di comunicazione e produzione a sostegno delle strategie di vendita aziendali.

Il responsabile marketing senza dubbio deve possedere buone doti comunicative e la persona in considerazione ha una grafia che denota una tendenza ad andare verso il prossimo (inclinazione degli assi delle lettere verso destra) anche se in una forma un po' rigida con un grado di tensione alto.

La grafia minuta denota intelligenza profonda e raffinata, spirito di osservazione, attenzione ai particolari; sa cogliere le opportunità (Angoli C in basso grado) e non si lascia sorprendere dalle difficoltà, qualità che per un responsabile marketing risultano vantaggiose.

Persona tendenzialmente calma che sa attendere, si sacrifica per i propri obiettivi anche perché ambiziosa e tenace (grafia Ascendente, Ricci del soggettivismo, qualche Angolo B smussato).

La pressione sul foglio ci dice che possiede forza di volontà (Intozzata I modo); i collegamenti tra le lettere che ha un buon equilibrio tra sintesi ed analisi.
Grafia sobria, attacchi dritti e brevi, rapidità nel tratto denotano essenzialità, chiarezza e intraprendenza; persona che attende il momento giusto per dire e per fare, le piace avere rapporti interpersonali, ma soprattutto perché si sente gratificata da questi. A volte risulta rigida nelle sue posizioni anche se essendo dotata di una buona intelligenza tende ad approfondire i problemi, a valutare oggettivamente le persone, fatti e situazioni non lasciandosi andare né a grandi entusiasmi né a pessimismi. Giudica su argomenti validi e considera verità e proposte valutandone i motivi senza eccedere.

Direi che manca un po' di disinvoltura e flessibilità nelle situazioni che per questo tipo di lavoro sono essenziali. Le qualità scritte in precedenza sono sicuramente valide per svolgere un lavoro di responsabilità, ma mancano alcune qualità importanti quali il calore nella gestione dei rapporti interpersonali, quello spirito coinvolgente tipico di alcune grafie a calibro più grande.

Questa breve analisi ci fa subito capire se la persona presa in considerazione è adatta a lavorare nella nostra azienda in quanto ogni scelta deve essere ponderata al meglio prendendo in considerazione diversi fattori che non possono essere delineati a priori.

Bisogna soprattutto ricordare che l'analisi grafologica non è un test standard, basato su indici con range all'interno dei quali vengono classificate alcune caratteristiche personali, bensì è un'analisi di quella persona realizzata per poter essere inserita al meglio in quell'azienda e ricoprire quel ruolo.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
Torbidoni L. (1999), Problemi della Grafologia applicata all'orientamento professionale, Libreria G: Moretti.
Merletti C. e Tripodi D. (2004), L'uomo giusto al posto giusto; Grafologia e valorizzazione delle risorse umane, Editrice nuovi orizzonti culturali.

Si ringrazia la Dott.ssa Romina Casella, laureata in Relazioni Pubbliche, laureanda in Scienze e tecniche psicologiche, insegnante e grafologa professionista A.G.P. effettua analisi grafologiche per aziende e privati. grafologia.go@gmail.com http://www.periziegrafologichecasella.it/


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox