E vissero single e contenti

Single e contenti
Single e contenti

Chi è più felice? Una persona single o una sposata? Uno studio condotto negli Stati Uniti su 1000 coppie dimostra che la felicità nelle coppie sposate è maggiore solo nel periodo immediatamente successivo al matrimonio. Poi la felicità rientra nella media, e la risposta all’enigma su chi sia più felice risulta essere: dipende dal tuo carattere, se sei un tipo positivo sarai più felice, se sei un tipo depresso il matrimonio non migliorerà il tuo status.

Partendo da questa scoperta lapalissiana alcuni ricercatori hanno voluto scoprire se tra convivenza e matrimonio ci sia differenza e sapete cosa hannno scoperto? Che tra 22.000 interviste fatte a coppie sposate e non che vivono in varie parti del mondo sono risultate più tristi le coppie non sposate che vivono in paesi in cui il matrimonio è ancora visto come un valore importante (Brasile, Stati Uniti, Messico e Bulgaria), più felici le coppie non sposate che vivono in paesi in cui le convenzioni sociali non influiscono troppo.

Dunque? Se la società continua a spingere verso il matrimonio non sapremo mai veramente cosa sia meglio, perché la scelta è come dire ‘pilotata’.

 

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.