OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Dimagrire fitness | Tonifica il 'retro' delle tue braccia

Tonifica il 'retro' delle tue braccia

Avete presente quell'antiestetico cuscinetto di grasso che nel corso degli anni si è accumulato sulla parte posteriore delle vostre braccia (o in quella delle vostre amiche...)? Si tratta di uno dei problemi più sentiti dalle ragazze quando iniziano a superare i 30, e anche uno dei più difficili (almeno apparentemente) da risolvere.

Già... come fare? Sicuramente avrete letto e sentito di tutto, ma se vi interessa adesso di diremo anche la nostra.

Come ridurre i cuscinetti di grasso che si depositano nella zona posteriore delle braccia, ovvero la zona dei muscoli tricipiti?

Ecco come. Saremo schematiche :-)

1) Quello dello 'spot reduction' come lo chiamano gli angolofoni - ovvero la riduzione del grasso in zone mirate del corpo - è più un mito che altro. Quindi qualsiasi area 'critica' del nostro corpo va affrontata in maniera 'globale'. Sembra che stiamo parlando di geopolitica e invece parliamo di cuscinetti di grasso...

2) I due problemi che vanno risolti in questo caso sono: riduzione del grasso (tra la pelle e il muscolo) e tonificazione del muscolo sottostante (il muscolo tricipite appunto)

3) Il grasso lo ridurrete (non solo in quella zona ma in tutto il corpo) con un regime alimentare corretto e bilanciato. Una dieta insomma, affiancata ad una attività fisica aerobica regolare (vedi punto successivo)

4) Per attività fisica aerobica si intende una mezz'ora di camminata veloce, o step, o cyclette, almeno tre volte alla settimana

5) Il muscolo verrà tonificato attraverso dei semplici esercizi con i manubri. Esercizi che si possono tranquillamente eseguire in casa e che descriveremo qui avanti (tenete presente che il bell'istruttore che vedete nelle foto non fa parte dell'allenamento : )

Esercizio 1: Estensioni dei tricipiti seduta con un manubrio. Seduta su una sedia o sul bordo del divano, impugnando un manubrio come nella foto qui accanto, distendi il braccio verso l'alto fino ad estensione completa. Torna alla posizione iniziale inspirando. Esegui questo movimento con un manubrio leggero che ti permetta di ripetere il movimento almeno 15 volte di seguito. Cambia braccio, e ripeti la stessa routine. Tre serie da 15 ripetizioni (il peso non è fondamentale, anzi, meglio stare sui pesi leggeri).

Esercizio 2: Estensioni dei tricipiti piegata in avanti. Come vedi nella foto, piega il busto leggermente in avanti, magari appoggiandoti con un ginocchio al bordo del divano e tenendoti salda con la mano libera. Estendi il braccio all'indietro fino a completa estensione, trattieni quella posizione per un secondo e poi inspirando lentamente torna alla posizione iniziale. Anche qui, 15/20 ripetizioni per 3 serie.

Buon lavoro... :-)

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox