OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Dimagrire fitness | Il personal trainer

Il personal trainer Ok, ho ceduto alla tentazione, e mi sono finalmente "regalata" l'assistenza in palestra da parte di un personal trainer qualificato e serio.

Dopo oltre 20 anni di pratica "solitaria" in palestra, e dopo troppi allenamenti saltati per pigrizia, esercizi svolti senza entusiasmo e senza impegno sempre per pigrizia, risultati che nel corso degli anni si sono attenuati per le cause di cui sopra... ho pensato: "O mi metto nelle mani di un personal trainer... o qui non si va più da nessuna parte".

Detto fatto. La mia palestra come ormai moltissime palestre offre questo servizio (chiaramente con costi extra rispetto al regolare abbonamento di base) e ne ho approfittato. La mia esperienza è chiaramente personale, e ognuno avrà le proprie idee, opinioni, magari anche negative, in merito. Questa è la mia. Se vi interessa, leggete avanti.

Colloquio con il personal trainer durante il quale si è passata in rassegna la storia della mia vita 'atletica', sono stata 'pesata', "misurata", la mia massa magra e grassa sono state registrate, così come la loro distribuzione, con un nuovo strumento elettronico (io sono sempre molto diffidente ma questo sembrava funzionare davvero...) è stato passato in rassegna l'elenco degli eventuali problemi fisici, è stata fatta l'analisi del mio stile di vita, dell'alimentazione, il mio tempo disponibile per gli allenamenti, e infine - importantissimi - gli obiettivi.

Nel mio caso, tonificazione generale, riduzione del peso corporeo.

Risultato: sono entusiasta. Entusiasta della preparazione del personal trainer (chiedete sempre le sue referenze, ci sono molti personal trainer improvvisati in giro e non vorreste mai pagare per farvi seguire da qualcuno che ne sa magari meno di voi...), del fatto che adesso gli allenamenti sono fissati e devo per forza rispettarli (mentre prima la pigrizia aveva spesso il sopravvento...).

Contenta del fatto che adesso ogni esercizio viene seguito nei minimi dettagli, sia per quanto riguarda l'esecuzione che per quando riguarda la durata. Adesso non posso più fermarmi quando mi va, devo portare a termine la serie. E dolori muscolari a parte, il risultato si vede.

Felice di vedere dopo solo due settimane dall'inizio degli allenamenti con un personal trainer i primi, indiscutibili risultati. Bilancia e specchio non mentono. Se questo è l'inizio...

Il mio consiglio, se ne avete la possibilità chiaramente, e se vi rendete conto che da sole non riuscite più ad allenarvi come vorreste, è quello di pensare ad un personal trainer, anche magari solo per un periodo di qualche mese.

Vi aiuterà a trovare di nuovo la strada, e a dare la spinta ad una forma fisica che inevitabilmente da sole non riusciamo a tenere ai livelli che vorremmo. C'è chi investe in abiti firmati per migliorare il proprio look, io con lo stesso importo di un completo di un 'marca' mi sono assicurata allenamenti produttivi per i prossimi sei mesi. In spiaggia il completo di uno stilista di grido non potrei portarlo comunque...

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox