OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Dimagrire fitness | gambe perfette

gambe perfette con l'arrivo della primavera, e poi dell'estate, la depilazione assume un ruolo di fondamentale importanza nella cura della persona. e' superfluo dire che il … superfluo va eliminato con attenzione durante tutto il corso dell'anno, ma è assolutamente d'obbligo nella stagione in cui braccia e gambe vengono abitualmente scoperte.

tralasciando i problemi particolarmente delicati dati dalla depilazione del volto, di cui parleremo in seguito, ricordiamo per prima cosa i più diffusi metodi di depilazione da eseguirsi facilmente in casa:

  • ceretta a caldo
  • ceretta a freddo
  • strisce pronte
  • crema
  • epilatori elettrici
  • rasoio
innanzitutto, va precisato che tutti i metodi un po' "aggressivi" di depilazione (cerette, strisce e epilatori) sono controindicati a che ha problemi di fragilità capillare o, ancor più, di vene varicose. in questi casi, è opportuno puntare alla crema o al rasoio. e sfatiamo subito un mito sul rasoio; non è vero che faccia ricrescere i peli più forti e più fitti. la sensazione di ispessimento è dovuta al modo in cui i peli vengono tagliati; essi non sono più sfilati in cima, ma recisi di netto, e quindi offrono una maggior resistenza al tatto.

la depilazione più duratura è senz'altro quella offerta dai metodi che estirpano i peli alla radice, cosa che ha anche il vantaggio di indebolirli progressivamente e di contribuire al loro diradarsi; quindi, per chi non ha i problemi di cui parlavamo sopra, via libera a cerette, strisce e epilatori. quelli della nuova generazione, tra l'altro, sono molto meno fastidiosi da usare di quelli che uscirono una decina d'anni fa, essendo diverso il metodo usato per lo strappo. la depilazione effettuata con questi metodi dura a lungo, e non è comunque possibile ripeterla prima che il pelo abbia raggiunto la lunghezza di circa mezzo centimetro; un inconveniente della depilazione a strappo è certamente quello della ricrescita di alcuni peli sotto pelle, fatto che dà luogo a brufoletti e prurito. si può ovviare a questo fastidio in due modi: facendo precedere alla depilazione un delicato scrub, ed effettuando una depilazione con rasoio non appena i peli cominciano a crescere.

ricordatevi poi di detergere la pelle con le lozioni apposite, rinfrescanti e calmanti, subito dopo esservi depilate. la crema depilatoria è oggi molto delicata, priva di profumazioni, adatta quindi anche a zone particolari, quali le ascelle e l'inguine, che generalmente si preferisce non trattare con i metodi prima ricordati. i risultati durano però solo alcuni giorni, ma la crema può essere riapplicata anche due volte alla settimana, senza controindicazioni. il rasoio è forse il metodo più veloce per la depilazione, ma sicuramente quello che dona una pelle senza ombre per il tempo minore, generalmente due giorni. però, poiché è rapido, senza controindicazioni e, come dicevamo prima, non crea problemi di ispessimento dei peli, potrebbe essere usato con meno sospetto di quanto non sia.

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox