OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Dimagrire fitness | Addome piatto, muscoli tonici e un corpo da fare invidia alle amiche?

Addome piatto, muscoli tonici e un corpo da fare invidia alle amiche? Addome piatto, muscoli tonici e un corpo da fare invidia alle amiche? Si può, di deve, e soprattutto questo è il momento giusto per pensarci. L'autunno non deve essere per forza il periodo in cui ci lasciamo andare, il periodo in cui pioggia e freddo diventano alibi per mangiare di più, per non fare attività fisica, per perdere la forma fisica. Per poi pentircene (amaramente) non appena le giornata iniziano ad allungarsi nuovamente.

Non ci sono scuse che tengano. E ci sono attività per tutti i gusti e tutti gli stili di vita. Attività in palestra concepite per dimagrire e tonificare divertendosi. Abbiamo intervistato Silvia Pandolfi, Responsabile Corsi DownTown Cavour a Milano e le abbiamo posto le domande che più frequentemente ci chiedete nelle vostre mail. Ecco cosa ha risposto. Mettetevi comode ;)

Se mi iscrivo in palestra quante sedute settimanali devo mettere in conto (e quindi organizzare il mio poco tempo libero di conseguenza) se voglio che servano a qualcosa?

Le sedute necessarie ad avere risultati in breve tempo sono minimo 2, fino ad una frequenza ottimale di 3-4 sedute settimanali

Molte palestre che offrono corsi dimagranti e tonificanti in acqua. Mi sembra divertente, ma servono davvero?

I corsi in acqua sono ideali per le donne, fanno molto bene alla circolazione e alla ritenzione idrica. Hanno un buon risultato dal punto di vista del dimagrimento perchè in un'ora di attività si bruciano fino a 350 calorie. Per quanto riguarda il tono muscolare invece, possono mantenere il tono già esistente, ma difficilmente lo si migliora.

Il personal trainer è una figura che si è andata imponendo sempre più chiaramente nelle palestre nel corso degli ultimi anni. Ma quali sono le qualifiche e le referenze che dobbiamo verificare in un personal trainer prima di decidere di affidarci ad un preparatore dedicato?

Sicuramente la qualifica migliore è una laurea in scienze motorie o un diploma isef per essere sicuri che il personal trainer vi possa seguire a 360° adattandosi alle vostre esigenze; innalzare il metabolismo se dovete dimagrire, lavorare sul riequilibrio posturale se ne avete bisogno, aumentare il tono muscolare e fare ipertrofia se questa è la vostra esigenza e così via...

Quello del fitness è un campo che sforna nuove tecniche e nuove tendenze a getto continuo. Quali sono le ultime tendenze in tema di corsi fitness? A quali nuovi corsi ci iscriveremo questo inverno?

Sono tornate di moda le arti marziali come la kick boxing, e diventa sempre più tendenza lo yoga in tutte le sue forme, la verà novità del momento e il military training che prevede l'allenamento outdoor. La più grande novità per l'upperbody sarà il Kranking ottimo per aumentare la capacità cardiovascolare, per dimagrire e tonificare la parte alta del corpo.

Ho paura di usare i pesi in palestra per timore di ingrossare eccessivamente i muscoli...

In realtà la sensazione di gonfiore che si ha a livello muscolare dopo l'allenamento con i pesi è sono dovuto al richiamo del sangue in loco. Aumentare la massa muscolare è davvero complesso e richiede molta dedizione ed un allenamento specifico. Le donne avvertono senso di gonfiore se si allenano male perchè il lavoro con i pesi può portare il muscolo in acidosi e di conseguenza alla ritenzione idrica.

Una domanda sull'alimentazione: "Se mi alleno in palestra posso poi mangiare come ho sempre fatto o dovrò adattare anche l'alimentazione al mio nuovo 'stile di vita'...?"

Calcolate che per avere buoni risultati bisogna agire su tutto, l'attività fisica agisce sul 40% dei risultati, su l'altro 40% agisce l'alimentazione (non per forza un regime alimentare ipocalorico, anche solo una regola corretta di alimentazione varia) e in fine lo stile di vita, (riposo, stress ecc.) agisce sul restante 20%.

Se dovesse dare un consiglio alle nostre lettrici. A quelle ragazze che sentono di voler fare qualcosa per rimettersi in forma ma che onestamente non sanno da che parte iniziare. Dieta... palestra... addominali sul pavimento della camera da letto... lunghe camminate... corsi di aerobica... yoga... stretching... vitamine... barrette sostitutive del pasto... bicicletta... piscina... (e potremmo continuare con il vortice di pensieri che spesso paralizza perché poi non si sa da che parte iniziare, cosa serve davvero, e si finisce con il non fare niente...). Cosa consiglierebbe per iniziare con il piede giusto?

Come prima cosa bisogna pensare a ciò che veramente ci piace fare. L'ideale sarebbe allenarsi 3 volte a settimana, con una seduta di allenamento cardivascolare (tapis roulant, corso di step o aerobica) una di tonificazione (sala pesi o corso di body pump) e una di allungamento ed equilibrio posturale. A tutto questo abbinare un' alimentazione regolare, magari 5 piccoli pasti al giorno e soprattutto riposo. Se siete in un momento di stress aspettate momenti migliori altrimenti otterrete difficilmente risultati aumentando così la frustrazione.

Grazie.

Margherita.net

Ringraziamo Silvia Pandolfi, Responsabile Corsi DownTown Cavour a Milano per l'intervista


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox