OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Dimagrire fitness | Allenare gli addominali

Allenare gli addominali in maniera divertente e efficace

Li avrete sicuramente visti in palestra, di solito sono lì, in un angolo, e nessuno li usa. Forse perchè nessuno sa cosa farci. Eppure questi palloni sovradimensionati che nessuno sa bene come usare possono aggiungere varietà ai nostri allenamenti e, come vedremo in questo breve articolo, aiutarci ad allenare in maniera efficace un gruppo muscolare che sta molto a cuore a noi donne: gli addominali.

Tutte noi conosciamo i movimenti base per allenare gli addominali. Di solito sdraiate sul pavimento, le varianti prevedono il sollevamento del busto o delle gambe. Ma molto spesso la sensazione (che poi è molto più di una semplice sensazione) è quella di fare sì molta fatica, ma di coinvolgere nel movimento gruppi muscolari ausiliari che tolgono lavoro agli addominali e non ci permettono di allenarli adeguatamente. Fateci caso, e probabilmente vi renderete conto di quanti trucchetti involontari mettiamo in atto e quanti altri muscoli coinvolgiamo in un movimento che dovrebbe invece essere il più isolato possibile.

Qui entra in gioco il famoso pallone. Provate a usarlo, e ad eseguire il movimento più semplice (semplice a dirsi, meno semplice eseguirlo, almeno le prime volte quando i muscoli non sono ancora allenati). Osservate l'immagine animata qui a fianco e cercate di imitarne il movimento.

Sedetevi sul pallone cercando di tenere i piedi sufficientemente larghi, ben distanziati tra di loro in modo da offrire un appoggio stabile. A questo punto, lentamente e facendo attenzione a non perdere l'equilibrio, distendetevi all'indietro, facendo in modo che la parte bassa della vostra schiena aderisca alla parte superiore del pallone.

Lasciatevi andare all'indietro controllando il movimento, inspirando. Raggiunta una posizione di relativo allungamento degli addominali, mantenendo i piedi ben piantati per terra, cercate di salire, lentamente, concentrandovi sugli addominali. All'inizio sarà molto difficile, dopo un paio di allenamenti le cose diventeranno più semplici. Espirate mentre contraete i muscoli, e una volta raggiunta la posizione di massima contrazione contate fino a tre, poi lentamente tornate alla posizione di partenza.

Eseguite il movimento sempre molto lentamente, e concentratevi sempre sugli addominali. All'inizio riuscirete ad eseguire solo poche ripetizioni. Nessun problema, i progressi saranno molto veloci e nel giro di qualche settimana diventerete padrone del movimento. Finito l'esercizio fate qualche esercizio di allungamento degli addominali.

Provate ad inserire questo nuovo esercizio nella vostra routine di allenamento, noterete la differenza rispetto ai tradizionali esercizi per allenare gli addominali.

Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox