Cosa vorremmo dai nostri uomini?

Cosa vorremmo dai nostri uomini?
Cosa vorremmo dai nostri uomini?

Cosa vorremmo dai nostri uomini? “Non sei più quello di una volta!” è una frase trita e ritrita, che rende in parte l’idea che sta dietro a questo breve articolo. Che gli uomini vengano da Marte e le donne da Venere… altro luogo comune. È però vero che spesso le differenze che indiscutibilmente esistono tra uomini e donne portano a delusioni, malintesi, a volte addirittura rotture. Perchè le donne hanno un’idea del rapporto di coppia che spesso non coincide con l’idea del rapporto di coppia che hanno gli uomini.

Dal sesso (preliminari vs. tre minuti e poi a nanna), alle vacanze (qualche destinazione romantica, che ne so, il Marocco o un’isola greca sperduta nell’Egeo vs. vacanze ‘podistiche’ in montagna), dalla scelta del film da vedere (Memoirs of a Geisha vs. l’ultimo di Bruce Willis…) alla prossima auto (una monovolume comoda e facile da guidare vs. un coupè supersportivo).

Sono tutti luoghi comuni, intendiamoci, che abbiamo usato solo per rendere l’idea. Anzi, ultimamente sono le donne ad essere le più sportive, avventurose, brutali. I tempi cambiano…

Ma l’idea è questa, e ce la avete data voi con le vostre moltissime lettere sul tema. Cosa volete o vorreste dal vostro partner? Ecco una hit parade delle vostre ‘richieste’ alle quali aggiungeremo (in forma assolutamente anonima) quelle che ci invierete nei prossimi giorni se vorrete scrivere a

Più tempo insieme. È sempre in giro, per il lavoro, gli amici, la sua famiglia. A me dedica solo il tempo che gli rimane (cioè niente).

Qualche pensiero delicato di tanto in tanto. Niente di speciale, un mazzo di fiori, una cena a sorpresa. Solo per ricordarmi che nonostante i problemi lui mi vuole sempre bene.

Più considerazione quando si prendono decisioni importanti. Sembra che se si tratta di scegliere il colore delle pareti la mia opinione conti, ma quando si deve decidere per il mutuo allora non conto più niente…

Più rispetto per i miei momenti no. Non posso essere sempre di ottimo, umore, e quando non sono lì sorridente e saltellante ad accoglierlo mi mette subito il muso.

Più rispetto per il mio lavoro. Anche io lavoro, anche io porto a casa il mio contributo. Eppure sembra che il fatto che io abbia la mia indipendenza (almeno in teoria) gli dia quasi fastidio…

Una mano a tenere a posto la casa.

Qualche complimento sul mio aspetto, almeno ogni tanto…

Più rispetto per le mie ambizioni. E supporto per le mie scelte. La cosa più brutta è sentirmi sola a non supportata dal mio partner nelle scelte difficili che riguardano il mio futuro.

Più complicità quando siamo fuori insieme. A volte mi sento di troppo, a volte vorrei sparire e tornare a casa mentre lui fa il brillante con gli altri e mi ignora completamente.

E adesso tocca a voi…

———————
aggiungerei il punto 10. piu comprensione e conforto quando siamo tristi o agitate.
mentre lui ci consiglia la camomilla prima di andare a letto invece di
dirci qualcosa di carino che sicuramente ci tirerebbe sù. grazie.. e complimenti per il sito che visito da 2 annetti!

Se ti piace leggere Margherita.net, abbonati gratuitamente alla nostra newsletter settimanale, ogni settimana nella tua mail. Fai click qui per saperne di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.