Come capire se lui ti tradisce

Come capire se lui ti tradisce
Come capire se lui ti tradisce

Dieci ‘sintomi’ tipici del tradimento, dieci segnali, dieci ‘avvertimenti’ che non significano tradimento sicuro, ma sicuramente dovrebbero far alzare il livello di attenzione. Se vi riconoscerete in alcune delle situazioni che trovate nell’elenco all’interno di questo articolo.

Vengono i brividi solo al pensiero, all’idea di essere tradite. E le donne che hanno vissuto in prima persona una situazione di questo tipo sanno quanto dolorosa e struggente possa essere l’esperienza del tradimento, il tradimento ‘subíto’ intendiamo. Chi non la ha vissuta (o pensa di non averla vissuta) può provare ad immaginarselo, ma forse non riuscirà a cogliere fino in fondo le dimensioni del dolore e della sofferenza che si prova quando si scopre un tradimento.

Quando si scopre che il proprio partner, quello assieme al quale si era pianificata una vita intera… ha un’altra. Un’altra con la quale probabilmente fa le stesse cose che fa con voi, dice le stesse cose, alla quale fa gli stessi regali, regala gli stessi piaceri, le stesse emozioni.

Un’altra che non siete voi. Una con cui ha la stessa intimità, anche fisica, che ritenevate (giustamente) essere una vostra esclusiva. E tutto questo dietro le vostre spalle, a vostra insaputa.

Certo, ci sono dei segnali, ci sono delle sensazioni, delle situazioni, che dovrebbero far suonare il campanello d’allarme, far capire che qualcosa di strano sta accadendo. Eppure spesso chi viene tradita è l’ultima a scoprirlo, e non perché non le siano arrivati i messaggi e i segnali, ma perché non li ha voluti capire, non li ha voluti interpretare, non ha voluto – come si dice – connettere i punti.

In questo articolo, grazie anche al contributo di molte lettrici che nel corso degli anni hanno condiviso le proprie esperienze scrivendoci per chiedere o dare consiglio, vogliamo stilare un elenco di segnali che potrebbero – e lo ripetiamo, potrebbero – far pensare che il proprio partner abbia una storia ‘parallela’. Prendete questo elenco di potenziali situazioni ‘cum grano salis’ e non saltate troppo frettolosamente alle conclusioni. Ma se vi riconoscerete in alcune di queste situazioni… tenete almeno gli occhi aperti. Per il vostro bene.

1) La tua vita intima è cambiata. Fa l’amore in maniera diversa da come ti aveva abituata. Fa e chiede cose che non appartengono alla vostra ‘routine’ ma a quella di un’altra…

2) È molto più sexy e sensuale di prima?

3) È diventato inspiegabilmente dolce e disponibile con te, in maniera a volte addirittura eccessiva?

4) È diventato molto attento al proprio aspetto esteriore? Si è messo a dieta (e la dieta ha funzionato!), ha un nuovo guardaroba, passa più tempo di te davanti allo specchio a provare l’outfit da indossare prima di ‘uscire con gli amici’?

5) Ha cambiato profumo, oppure adesso usa il profumo, cosa che finora non aveva mai fatto?

6) Se portava gli occhiali adesso è passato alle lenti a contatto, oppure sta addirittura parlando di intervento laser?

7) È spesso irritato, ha lo sguardo assente, è al vostro fianco fisicamente, ma sentite chiaramente che vorrebbe essere altrove, e forse con qualcun’altra…

8) Non sa bene come spiegare le proprie assenze, i ritardi, addirittura qualche notte trascorsa fuori per motivi confusi e non chiari…

9) Cerca di ritagliarsi in ogni modo dei momenti di libertà, e non lo aveva mai fatto in precedenza, addirittura a costo di lasciarti o spingerti ad andare al mare on in montagna con i figli, per ‘restarmene in città a completare il lavoro arretrato…’

10) Il suo cellulare è da qualche tempo in funzione ‘silent’, tu senti che arrivano dei messaggini, ma lui fa finta di niente o si scusa dicendo qualcosa del tipo “…è la posta elettronica, tutta questa spam… controllo più tardi…”

Non mettetevi a ridere, non sono barzellette ma situazioni realmente accadute, anche a persone molto vicine a chi sta scrivendo questo articolo.

Questi che abbiamo elencato sono dei punti a volte in apparente contraddizione tra di loro, ma che spesso ricorrono in un quadro piuttosto complesso, come complesso è quello all’interno del quale si sviluppa un tradimento. Intendiamoci, se anche – per caso – vi ritrovaste in tutti e dieci questi punti (difficile ma non impossibile) non significherebbe per forza che vi sia un tradimento in corso, ma sicuramente vale la pena cercare di capire se sta succedendo qualcosa.

Cosa ne pensate? Volete parlare dei ‘segnali’ del tradimento tradimento? Della vostra esperienza, di come lo avete subito, vissuto, scoperto?

Margherita.net

 

Se ti è piaciuto questo articolo, non perdiamoci di vista. Aggiungi Margherita.net ai tuoi preferiti. Basta premere contemporaneamente i tasti CTRL e D sulla tua tastiera. Prova! :-)

SPECIALE NATALE 2018
 
 
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE