Cinque ‘tipi’ da evitare

Cinque 'tipi' da evitare
Cinque ‘tipi’ da evitare

Chi tra le nostre lettrici è ancora – o di nuovo – single, probabilmente si trova quotidianamente confrontata con amiche e parenti che non perdono occasione per cercare di presentarvi un amico ancora single o da poco separato, un cugino, un fratello, un amico di un amico… e molto spesso, immancabilmente, questi incontri si risolvono in grosse delusioni.


Se ti piace Margherita.net iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri aggiornamenti via email. Fai click qui per iscriverti.

Spesso perché non sono il nostro tipo, a volte perché si tratta di tipi che non andrebbero bene a nessuno… eccone alcuni, tratti dalla nostra esperienza, o dall’esperienza delle molte lettrici che negli ultimi tempi ci hanno scritto raccontandoci le proprie esperienze sentimentali.

Cinque tipi da… prendere con le pinze…

Il cocco di mamma

“Mia mamma ha detto che, mia mamma a fatto…” ATTENZIONE! Se già al primo appuntamento vi sembra di essere in compagnia della mamma del vostro appuntamento piuttosto che con il ragazzo che vi ha invitate ad uscire… forse non è il caso di continuare.

La prospettiva di una vita all’ombra di una madre dominante (e magari ne avete già una) non fa piacere a nessuno. Cercate di chiudere nel modo migliore la serata in corso e poi spargete la voce che vi siete trasferite in Patagonia.

Il tipo egoista

Lo riconoscete subito. Sceglie lui il ristorante, sceglie lui il cinema, decide l’orario di inizio e conclusione del vostro primo appuntamento. Se si trova così bene con sé stesso la prossima volta potrà fare tutto da solo…

Il ‘taccagno’

Sceglie il ristorante in base al prezzo, non lascia mance, si spreme le meningi per trovare un parcheggio gratuito quando con un paio di Euro potreste parcheggiare proprio davanti al ristorante… Attente, se questo è il massimo che riesce a fare al primo appuntamento, vi lasciamo immaginare il futuro della vostra relazione…

L’amico di tutti

Sicuramente vi sarà capitato. Cercavate un primo appuntamento, una serata intima e tranquilla, e vi ritrovate in mezzo al suo gruppo di amici. Poca attenzione per voi e tantissima per i suoi amici, dai quali non si staccherebbe mai. Via! Più veloci che potete… lasciatelo in buona compagnia e continuate a guardarvi intorno.

L’eterno ex

Quello che rimane in stretto contatto con tutte le sue ex. Uno dei tipi peggiori. Uscite al primo appuntamento (è capitato) e vi chiede se potete fare prima una salto dalla sua ex, che è così giù per la separazione… riceve SMS e telefonate a tutte le ore del giorno e della notte. Vi chiedete se ha un harem o semplicemente non riesce a lasciar andare il passato. Consiglio: diventate una sua ex al più presto.

Riconoscete qualcuno in questi profili? Potrebbe essere. Si tratta chiaramente di un elenco semi-umoristico, che però non si allontana troppo dalle esperienze che gran parte delle ragazze che ci leggono e ci scrivono raccontano regolarmente

Margherita.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.