Capelli tendenze colore. La decolorazione. Tornano i capelli ossigenati

Capelli tendenze colore
Capelli tendenze colore. La decolorazione. Tornano i capelli ossigenati

Capelli, tendenze, colore? Quali saranno le tendenze colore capelli per l’autunno inverno 2017 2018? Noi lo abbiamo subito notato durante la Milan Fashion Week per l’uomo: tornano i capelli ossigenati, per uomini e donne. Si tratta di una tendenza molto forte che dona subito un look a chiunque. Gli esperti credono che questa tendenza colore prenderà piede tra il grande pubblico nella nuova stagione autunno inverno 2017 2018.

Spesso e volentieri però la parola ‘ossigenata’ ci fa venire i brividi… Un conto è quando si hanno capelli corti, ma cosa pensare di una decolorazione totale di capelli lunghi, sì, proprio quei capelli lunghi che avete curato con tanto amore per tenerli sani e lucidi?

Capelli tendenze colore

Sempre secondo gli addetti ai lavori, le tecniche moderne e soprattutto gli sviluppi degli ultimissimi anni permettono di decolorare anche i capelli lunghi senza troppi danni, basta scegliere per un hair stylist che sappia fare bene il suo mestiere e che esegua il processo di decolorazione – un processo che richiede vari passaggi e parecchio tempo – con conoscenza (e coscienza!).

È molto importante poi curare bene i capelli una volta sbiancati.

In merito alla cura ‘fai da te’ a casa abbiamo chiesto consiglio a Pablo Robledo, International Hairstylist di Pantene. Ecco cosa ha risposto alla domanda su come proteggere e curare capelli decolorati:

L’importante è, subito dopo la decolorazione, intervenire in modo mirato e con prodotti specifici che idratino e ristrutturino la superficie del capello divenuta più porosa, come le Ampolle Rigenera 1 Minuto che offrono protezione contro i danni, lucentezza, morbidezza e idratazione. Una routine che va protratta in modo costante per nutrire al meglio la chioma ed evitare che diventi opaco il colore e stopposi i capelli.

Margherita.net

Se ti piace Margherita.net abbonati gratis alla nostra newsletter settimanale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.