Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze trucco make-up | Slow makup

Slow Makeup. Prendiamoci il tempo che ci serve per il trucco del viso

Sapete quanto tempo ci mette un truccatore professionale per truccare una modella? Per creare un make-up curato ci vogliono come minimo 40 minuti. Potremmo dire quasi un'ora. Perché truccare (e truccarsi) è un lavoro preciso che richiede concentrazione e tempo.

'Truccarsi, prendersi il tempo per prendersi cura di se, è una cosa che dobbiamo a noi stessi', dice il make-up artist Massimiliano Della Maggesa. 'È un gesto di benessere, un momento 'feel good' al quale abbiamo diritto, soprattutto di questi tempi, in cui tutti vanno di fretta.'

Abbiamo intervistato Massimiliano Della Maggesa sul set di uno shoot fotografico, mentre stava truccando una modella. Con gesti tranquilli e precisi ha allestito, prima di iniziare, un piccolo 'tavolo di lavoro'. Sul banco, davanti allo specchio, ha disposto tutti i prodotti necessari per il trucco che ha in mente. Una crema idratante, il fondotinta, la cipria, il fard, gli ombretti, le matite per gli occhi, il mascara, i pennelli. Ma anche batuffoli di cotone, 'cottonfioc' e un flaconcino di struccante.

'Le tendenze make-up per l'inverno in arrivo richiedono dei maquillage costruiti e ultra curati', racconta Della Maggesa. 'Finalmente noi make-up artist possiamo di nuovo sfogarci nell'arte del trucco'. Tornano infatti alla grande gli anni '80 con le loro esplosioni di colori, e il nero.

Ma vedremo anche dei look neo-romantici con colori denaturati, più sfumati. Tanta attenzione va alla pelle, che deve essere impeccabile e costruita non soltanto con dei fondotinta, ma anche con ciprie e highlight (punti luce).

I maquillage che si realizzano in cinque minuti sono ormai passati di moda. Se volete essere en vogue bisogna investire del tempo, parecchio tempo, nel trucco quotidiano. Per costruire una base perfetta, per 'scolpire' il viso con chiari e scuri, per sottolineare lo sguardo con tecniche avanzate e per truccare la bocca con la massima cura. 'Perché noi truccatori non riusciamo mai a parlare quando trucchiamo le labbra?' chiede Massimiliano Della Maggesa mentre segue i contorni delle labbra carnose della modella che sta truccando. 'Perché', prosegue rispondendo alla sua domanda, 'è proprio un lavoro di precisione che richiesde estrema concentrazione'.

Tempo e concentrazione sono perciò indispensabili per un make-up riuscito. È un lusso che dobbiamo permetterci. Truccarsi come atto di benessere, come momento di relax, di riflessione in un momento difficile (leggi: crisi) come questo. Dimenticarsi i problemi per un attimo e concentrarsi sul maquillage perfetto, sulla propria immagine. Per far splendere i nostri occhi e accentuare la nostra bellezza. Non è soltanto un momento di coccole per noi stesse. Una bella pelle, uno sguardo aperto, una bocca sensuale ci rendono anche più sicure di noi stesse, e ci aiutano ad affrontare la giornata con uno spirito positivo.

Charlotte Mesman
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)