Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze trucco make-up | Make-up primavera/estate 2008

L'estate si festeggia con il viso... pallidissimo Con l'estate in vista, ci imbattiamo anche nei primi, nuovi trend. Uno dei più particolari è forse il look etereo, ovvero il viso pallidissimo, la pelle 'candida' come in 'Tintarella di luna'. Basta aprire le riviste di moda oppure vedere le modelle in passerella per capire che la cosiddetta 'pelle baciata dal sole' questa estate sarà out. ''Albino', 'alabastro', 'bianco neve' sono le parole chiave per quest'estate', dice Massimiliano Della Maggesa, make-up artist di Mac Cosmetics.

Il trend viene seguito soprattutto dai più giovani e dalle 50-up. Tutte noi conosciamo i visi pallidi, quasi trasparenti delle teenager, soprattutto di quelle con una preferenza per tutto quello che è gotico.

Anche i rockettari vengono da sempre associati ad una 'cera' pallida. Per non parlare dei romantici, che sfoggiano spesso e volentieri una pelle delicata, quasi desaturata dai colori. Ma la nuova categoria di 'persone evita-sole' sembra essere proprio quella delle donne più 'mature'. Donne che da una vita espongono - estate dopo estate - la pelle al sole e che si scontrano con conseguenze poco estetiche come la pelle precocemente invecchiata e soprattutto le così odiate rughe. (foto sopra: Alessandro de Benedetti primavera/estate 2008)

Il fatto che i media negli ultimi anni abbiano reso il grande pubblico sempre più cosciente dei danni derivanti dall'eccessiva e sconsiderata esposizione ai raggi solari avrà sicuramente contribuito a far perdere al tanto amato 'sun-kissed' look almeno un po' del suo fascino.

Ma non è stato un cambiamento immediato. Già stagioni fa stilisti di moda e truccatori hanno cercato di introdurre il concetto del 'viso pallido', ma senza grande successo, almeno fino ad adesso.

'Non bisogna pensare però', precisa Massimiliano Della Maggesa di Mac, 'che si tratti di un look 'malato', o poco sano. Anzi, è vero il contrario. Tutta l'attenzione va alla pelle, che viene curata e protetta, e poi truccata con prodotti leggeri per ottenere una luminosità davvero straordinaria. La pelle chiara deve splendere.'

Quest'estate bellezza e protezione vanno dunque mano in mano. La protezione consiste nell'uso di creme solari con filtri alti per mantenere bella e giovane la pelle, che a sua volta è protagonista nel make-up. 'Il trucco di quest'estate è tutto basato sul gioco chiaro/scuro, di punti luci e ombre. Ci vogliono i prodotti giusti e un po' di esperienza per ottenere una pelle chiara ad alta luminosità come la tendenza vuole, ma i risultati sono davvero belli', spiega Massimiliano Della Maggesa.

Cosa fare se per l'estate avete comunque in programma di passare le giornata al sole? Se avete appena organizzato una vacanza al mare? O se pensate che un bel colorito vi doni più di una 'complexion' pallida? 'Dipende dal tipo di vita che fai', consiglia Massimiliano Della Maggesa. 'Se sei abituata ad andare al mare e a prendere il sole, non devi seguire i trend alla lettera e a tutti i costi. Se invece sei abituata a proteggerti dal sole, allora sei - che tu lo voglia o meno - alla moda.' (foto: Skinsheen di Mac, un gel leggero per un colorito instantaneo)

E per chi ha protetto e conservato la pelle bianca, ma ha voglia di un 'instant' sun-kissed look (per una serata, per un'occasione particolare), ci sono prodotti come le spume abbronzanti 'Skinsheen' di Mac. Donano un colorito istantaneo. Un colorito che di sera con la doccia... si lava subito via, lasciando la pelle di nuovo 'pallida', proprio come nella canzone di Mina.

Margherita.net