Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze trucco make-up | Quattro trucchi per l'estate 2010

Tendenze trucco estate 2010

Quattro trucchi per l'estate 2010

Quattro make-up look per l'estate 2010. Dal pallore aristocratico all'abbronzatura intelligente. Dai colori vivaci ma sfumati alle linee grafiche e delineate. Un'abbondanza di idee con un solo diktat: siate uniche, siate voi stesse! di Charlotte Mesman (Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)

Scegliete tra la grande varietà di tendenze make-up soltanto quelle che vi donano di più. O, come dice il make-up artist Michele Magnani di Mac: 'Una donna non deve fare altro che pescare dal cesto pieno di frutta meravigliosa e prendere quel frutto che le piace di più. E non deve mangiare un frutto acerbo perché tutti mangiano un frutto acerbo...'

Michele Magnani di Mac ci spiega le tendenze trucco per la primavera e per l'estate 2010. Un articolo pieno di idee e consigli per un make-up look al passo con le tendenze trucco del momento.

Quattro tendenze make-up principali

Dall'esperienza degli oltre 800 backstage che Mac ha curato in tutto il mondo sono emerse quattro tendenze, quattro trend importanti per la primavera estate. Quattro modi totalmente diversi per truccarsi. Quattro mood entusiasmanti per vari momenti e situazioni nella vita.

Colori sfumati e lavorati Nel primo trend che Mac ha chiamato 'Dye-A-Tribe' tutto gira intorno al colore. 'È come vederli attraverso un vetro di Murano', spiega Michele Magnani. In questo trend troviamo tutti i colori che caratterizzano l'estate, tutto ciò che è estivo. Il colore viene indossato per accarezzare e scaldare il viso.

Per questo trend è molto importante sfumare bene i colori. Questo look non contempla linee dure. 'L'effetto deve essere morbido e poco aggressivo', spiega Michele Magnani. 'Non importa quale colore scegliete. Vanno benissimo il corallo, l'arancio, il rosso, i colori turchesi, il verde, verde acido, il verde smeraldo. Basta che i colori siano sfumati e molto, molto naturali da vedere'.

L'abbronzatura per un look da spiaggia sensuale Anche il secondo make-up trend - American Nomad - è all'insegna dell'estate. Il trend è ispirato agli anni '80 e rivisita e rivaluta soprattutto l'abbronzatura di quegli anni. 'Torna l'abbronzatura', dice Michele Magnani, 'ma più curata e di un colore diverso rispetto a quelle che erano le abbronzature di una volta. Le tonalità non sono più arancioni, ma vanno sul dorato e il bronzo.'

È un trend che piacerà soprattutto alle donne più sportive. Se optate per questo look allora è comunque sempre molto importante proteggere bene la pelle contro il sole. Va bene l'abbronzatura naturale basta che sia curata e intelligente, ma la novità della stagione sono i prodotti di trucco con i quali costruire un'abbronzatura artificiale. Una abbronzatura perfetta che di sera si lava via nel lavandino e che permette dunque di cambiare look quando si vuole. Mac ha sviluppato per l'estate 2010 una collezione intera - To The Beach - di prodotti per ricostruire un'abbronzatura straordinaria e per di più sicura per la pelle.

'Si tratta di un look da spiaggia fantastico', dice Michele Magnani. La base è una pelle liscia, uniforme e luminosa con un colorito sano. To The Beach contiene una terra con una texture in crema che a contatto della pelle diventa polvere e che dona un effetto abbronzato trasparente che rimane perfetto per molte ore. 'Sugli occhi create l'effetto smokey eyes molto naturale con dorati e bronzo. Molto importante è poi il blush che dà al viso una dimensione diversa e che crea volume. Scegliete un blush leggero, abbastanza trasparente e mai eccessivo, per far venire fuori la leggera sensualità tipica dell'estate e della spiaggia, luogo di storie d'amore e storie di sesso.'

Provocare con un misto di punk e romanticismo Il terzo make-up trend - Underground Society - è allo stesso tempo trasgressivo, punk e romantico. È un trend che è soprattutto molto interessante per i make-up artist perché è molto tecnico.

'In questo trend si sperimenta e si utilizzano prodotti e forme che sono un po' più da backstage', spiega Michele Magnani. 'Pensate a forme classiche, forme geometriche con molti richiami anni '70 e anche anni '60 ma più esasperate e moderne.'

Per questo look è importante che facciate delle forme ben delineate e dunque, contrariamente al primo trend, non sfumate. Giocate e sperimentate poi con prodotti meno commerciali per effetti assolutamente non naturali. 'Qui il trucco diventa gioco, un gioco per stupire, per provocare', spiega Michele Magnani. 'Questo look è molto adatto per un aperitivo in un locale trendy oppure per una serata in discoteca. Occasioni in cui si vuole sfidare chi ci sta intorno con un make-up un po' trasgressivo.'

Per questo look fate abbinamenti inusuali. Michele Magnani dà come esempio un look un po' dark con delle labbra inaspettatamente romantiche. Oppure un look punk addolcito da un gloss rosa bambola. Per questo look è molto importante creare effetti luce ed ombra. E non perdere di vista nessun dettaglio.

Il pallore aristocratico L'ultimo trend - Pale'N'Dandy - è una evoluzione di un trend che era già di moda la stagione scorsa. La base è una pelle chiara di luna, eterea, perfetta. Una pelle ultracurata che non si ottiene con uno scrub fatto di tanto in tanto ma che rivela una cura della pelle adeguata e dedicata, costante negli anni.

'Per capire meglio questo trend pensate alle attrici degli anni '50 che andavano in giro con gli ombrellini, oppure più indietro, ai primi '900 quando la borghesia e l'alta società avevano un rifiuto per l'esposizione al sole perché veniva associato con il lavoro con la terra.'

Questo trend si caratterizza per l'assenza di colore. Si possono vedere addirittura delle sopracciglia decolorate oppure ciglia senza mascara, ma il focus è sulla pelle che deve essere perfetta, impeccabile. È fatto di volumi nuovi, di combinazioni ricercate di texture. Si può abbinare una polvere opaca con un gloss per accentuare lo zigomo. Oppure si possono mescolare delle creme luminose come Strobecream di Mac con il fondotinta. 'La pelle deve essere come una tela,viene costruita punto per punto, per un effetto meraviglioso, luminoso, perfetto.'

Tu sei unica 'Queste sono le quattro tendenze principali', conclude Michele Magnani, 'ma il messaggio più importante di Mac, e anche di altre case cosmetiche, è: siate uniche! Questi trend devono essere usati per sentirci uniche, per sentirci belli o belle. È vero che vengono lanciati come dei trend, come delle tendenze di moda, ma una donna non deve fare altro che pescare in questo cesto pieno di frutta meravigliosa e prendere soltanto il frutto che le piace di più, e che può crearle una situazione favorevole. E non deve mangiare magari un frutto acerbo solo perché tutte mangiano un frutto acerbo...!'

Si ringrazia il make-up artist di Mac Michele Magnani.

Charlotte Mesman per Margherita.net
12 giugno 2010