OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online

Home | Bellezza | Tendenze trucco make-up | Trucco autunno inverno 2015 2016 | Tendenze make-up

L'effetto 'glamour couperose'. Il rossore invernale ringiovanisce il look

Un po' di rossore per ringiovanire il look. Arriva l'effetto 'glamour couperose' che porta freschezza e gioventù alla pelle.

DI CHARLOTTE MESMAN



IN COLLABORAZIONE CON ADVERSUS

Nel backstage della sfilata di Stella Jean autunno inverno 2015 2016 abbiamo intervistato Michele Magnani, Global Senior Artist M.A.C. che ci ha raccontato come, per questa collezione, è andato ad enfatizzare il rossore naturale che il freddo invernale può provocare sulla pelle. Ecco come quello che viene spesso vissuto come 'difetto' diventa, per così dire, uno 'strumento di bellezza'. Un effetto che Michele Magnani ha battezzato 'glamour couperose'.

L'effetto 'glamour couperose' si sposa bene con l'ispirazione della collezione di Stella Jean che questa volta viene dalla parte a nord dell'India: l'Himalaya. Questo stile 'metro-Himalayan' è stato espresso da Michele Magnani nel trucco con un effetto rossore sulla pelle, proprio l'effetto che il freddo invernale dona alla pelle.

Ecco gli step che ha seguito Michele Magnani per creare questo look (e come ricrearlo a casa):

La pelle è resa perfetta con una base leggera e trasparente (Face and Body Foundation) sulla quale poi sono state ricreate le tipiche'irritazioni' che può dare il freddo.

Questi effetti consistono in un rossore sul naso e sulle guance, creato con un blush in crema di M.A.C (Cremeblend Blush Posey) e un leggero colorito intorno agli occhi per rendere l'idea dell'occhio irritato, rossore creato con Paint Pot Ground Work (che viene spesso utilizzato alle sfilate per intensificare lo sguardo) in combinazione con un blush in polvere Peach on Peach.

Make-up M.A.C
Vedete qui l'effetto rosso ai lati del naso

Per le labbra Michele Magnani ha usato un rossetto color naturale.

Le sopracciglia sono state truccate con degli ombretti in polvere. Il tono più chiaro per donare un effetto più pieno alle sopracciglia; toni più scuri per ricreare ogni singolo pelo. Il mascara è stato applicato soltanto sulle ciglia superiori.

Il focus è dunque sulla pelle dove è stato ricreato un arrossamento giovanile, proprio come arrossisce una pelle delicata quando è esposta al freddo invernale. Questo è, ci spiega Michele Magnani, un modo per portare freschezza e gioventù alla pelle. Se l'anno scorso i make-up artist hanno sperimento con le lentiggini, quest'anno le nuove lentiggini sono... la GLAMOUR COUPEROSE!

Per l'intervista completa e le immagini dal backstage guardate il video. Per i dettagli del look guardate le foto qui sotto.

Make-up M.A.C

Make-up M.A.C

Make-up M.A.C
Stella Jean autunno inverno 2015 2016, make-up: Michele Magnani per M.A.C, foto: Charlotte Mesman

Si ringrazia Michele Magnani, Global Senior Artist M.A.C


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS
Moda uomo, modelle, stile e tendenze capelli uomo. Fai click qui, leggi ADVERSUS
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui

Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox