OGGI È  
Donne, moda e tendenze capelli . Il sito delle donne online
Margherita nei tuoi preferiti? Click!

Home | Bellezza | Tendenze trucco make-up | Trucco occhi e viso autunno inverno 2014 2015 | Fondotinta

Il make-up trend più importante della stagione: la pelle imperfetta!

Se pensate che le tendenze trucco non potrebbero essere più belle, più raffinate, più... allora sappiate sempre che non c'è limite, che può essere sempre 'di più...'. Come questa stagione per esempio. Per creare una pelle perfetta andiamo OLTRE. La rendiamo... leggermente IMPERFETTA. Le tendenze non finiscono mai di stupirci...

DI CHARLOTTE MESMAN



Fondotinta
BACKSTAGE DA ROBERTO CAVALLI AUTUNNO INVERNO 2014 2015, PH. MAURO PILOTTO

Michele Magnani
Michele Magnani - Senior Make-up Artist M.A.C

Ma iniziamo... dall'inizio. Con Michele Magnani, senior make-up artist M.A.C (ormai un volto molto noto su Margherita.net), due cappuccini e due fette di cheesecake. In breve, un 'lunch meeting' con uno dei migliori e più amati truccatori d'Italia. Comodamente seduti nel nostro solito 'posticino' a Brera Milano, passiamo adesso alla quarta ed ultima parte di questa lunga intervista.

Per le prime tre parti potete seguire i link qui sotto:

Il make-up trend OFF COLOUR: Le tendenze trucco per l'inverno 2014/2015 spiegate da Michele Magnani
Il make-up trend STREAMLINED: Basta con l'eyeliner classico. Via libera a colori forti e linee ricercate
Il make-up trend ON REFLECTION: Abbellire la pelle con riflessi, gloss e perfino con (un pochino di)... glitter

E adesso l'ultima parte di questo viaggio attraverso le tendenze trucco per l'autunno inverno 2014 2015. L 'ultimo trend è allo stesso tempo anche quello più importante, il filo rosso che collega tutte le tendenze per questa stagione. Il trend si chiama UNPROCESSED, ma lasciamo la parola a Michele:

LA PELLE IMPERFETTA

Fondotinta
BACKSTAGE DA ROBERTO CAVALLI AUTUNNO INVERNO 2014 2015, PH. MAURO PILOTTO

La quarta e ultima tendenza per questa stagione è UNPROCESSED, nel senso di qualcosa di non processato, di non artefatto, di non ritoccato, qualcosa di vero, di naturale. In questa tendenza tutto gira intorno alla pelle. La pelle deve essere bella, pura, minimal, ma non per forza perfetta! Il trucco di questa stagione è una base leggerissima, quasi trasparente che fa intravedere qualche piccola imperfezione, perché proprio questo 'difettuccio' rende più vero il make-up. Dunque non correggete troppo. E lasciate quella piccola ombreggiatura sotto l'occhio in modo da sembrare STRUCCATE. Perché questo è il segreto di questa stagione: sembrare struccate, anche se c'è il trucco.

Le nuove tecnologie e i nuovi prodotti ci vengono molto incontro e ci aiutano a fare delle basi davvero stupende. La cosa più importante è che il trucco appaia naturale. Una volta, anzi ancora poco tempo fa, sentivamo sempre parlare di 'nude look'.Ora però non ne dobbiamo più parlare. Da oggi dobbiamo pensare ad un trucco che non è più naturale ma è REALE. Questo è il concetto. Basta con la pelle 3D, 4D, basta con le basi ipercostruite. Oggi andiamo per qualcosa che rispecchia la nostra reale pelle.

ADIEU FONDATINTA PESANTI, AUDIEU CORRETTORI

I tempi dei fondotinta pesanti sono passati. Andiamo per pelli trasparenti, PURE. Non stravolgiamo o correggiamo troppo. Avete un brufoletto? Allora copritelo appena appena, picchiettate un minimo di correttore proprio sul poro (è questione di millimetri) in modo da non far vedere il prodotto. Un altro trucco è di non correggere troppo le occhiaie. Dunque fate una base perfetta, impeccabile ma lasciate quel filo di occhiaie per dare l'idea a chi vi guarda che la vostra pelle è DEL TUTTO NON TRUCCATA!

SOPRACCIGLIA PERFETTE MA NATURALI

Fondotinta
BACKSTAGE DA ETRO AUTUNNO INVERNO 2014 2015, PH. MAURO PILOTTO

Lo stesso concetto vale per le sopracciglia. Non devono essere due blocchi. Disegnate soltanto qua e là i pelletti che mancano. Non vogliamo più delle sopracciglia con un effetto pieno, ma sopracciglia ridisegnate, rinfoltite in modo molto naturale, niente di artefatto.

Fondotinta
LE SOPRACCIGLIA DEVONO ESSERE NATURALI, MICHELE MAGNANI AL LAVORO, PH.CHARLOTTE MESMAN

Il BLUSH DEVE VENIRE DA DENTRO

Dunque abbiamo le trasparenze, le piccole imperfezioni. Tutto questo discorso vale anche per il blush. Mentre la stagione scorsa parlavamo di un 'push-back', il fard usato più che altro per accentuare o contornare i tratti del viso, adesso il blush si riposiziona nuovamente nella parte centrale delle guance. Questo per emulare un leggero rossore naturale, quasi di emozione o di uno sforzo fisico. Il blush non va però applicato in maniera tradizionale, ma deve essere appena appena accennato. Per creare questo effetto potete usare un po' del blush in crema oppure passare un velo di cipria minerale sopra un blush in cipria (anche sulla crema, se è un po' asciutta). Questa dà subito l'effetto più 'wash', come il rossore che esce dalla pelle. Io lo faccio sempre, mi piace questo effetto. E poi dura di più, rende le guance più vellutate.

CURATE DELLA PELLE. SEMPRE E COMUNQUE

Per truccare la pelle affinchè il trucco sembri più trasparente possibile usate una minima quantità di fondotinta con una texture leggerissima. Ma prima di tutto la pelle deve essere ben idratata. Potete massaggiarci una crema leggera oppure qualche goccia di M.A.C. Prep + Prime Essential Oils o un po' di Fix+. Tutti questi prodotti e queste nuove tecnologie aiutano a rendere la pelle più trasparante possibile. Utilizzate poca cipria e create dei punti luce trasparenti.

I colori per questo look sono soprattutto 'nude' e monocromatici, ma se volete potete tranquillamente aggiungerci degli smokey eyes come abbiamo fatto noi da Roberto Cavalli. Basta che la pelle sembri... REALE.

Si ringrazia Michele Magnani, senior make-up artist M.A.C

Charlotte Mesman per Margherita.net


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUI MARGHERITA.NET

Teniamoci in contatto!
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net. Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox

ADVERSUS UOMINI
10 cose che le ragazze notano (eccome) in un uomo
Fai di Margherita.net la tua homepage. Basta fare click qui
Teniamoci in contatto! :-)
Iscriviti gratis alla newsletter di Margherita.net.
Ricevi i nostri aggiornamenti settimanali direttamente nella tua mailbox