Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze capelli | Capelli inverno 2010/11 | Capelli lunghi inverno 2010 2011

PREV NEXT

Capelli lunghi inverno 2010 2011

State per tagliare i capelli? Aspettate! Perché capelli lunghi sono di moda. Ecco le tendenze capelli per l'inverno 2010 2011. I capelli lunghi, se portati sciolti, sono leggermente spettinati e mossi

Deve sembrare che siate appena uscite dal letto ma guarda caso, avete un look fantastico! Il trend vuole una naturalezza che non sembra costruita ma alla fine lo è, eccome. È un trend che noi vorremo chiamare: naturalezza da catwalk.

Naturalezza da catwalk
Sulle passerelle, nel make-up ma anche nelle tendenze capelli per l'inverno 2011 vediamo una linea rossa che consiste in una 'apparente' naturalezza. Dopo tutti i look costruiti ed artificiali degli anni passati (basta Lady Gaga!) si torna ad una 'naturalezza chic'. Una naturalezza che però richiede più lavoro ed impegno di quanto si penserebbe.

Tagli scalati per capelli lunghi
Iniziamo con i tagli per capelli lunghi. Rimane di moda il capello scalato ma deve essere tagliato in modo da 'sfumarsi' nell'acconciatura. Non si devono dunque vedere le varie lunghezze di capelli. Servono soltanto per dare più volume e movimento.

Il look per capelli lunghi
Il look vuole dunque dei tagli e delle acconciature che sembrino naturali ma in realta non lo sono. Questo look richiede innanzitutto dei capelli sani e curati come base. Soltanto se il capello è in ottima condizione otterrete l'effetto voluto di capelli morbidi e leggeri, leggermente mossi, che danzano sulle spalle e incorniciano il viso con sensualità. I boccoli sono fuori moda così come i capelli ultra-lisci (potete archiviare la piastra). I capelli devono cascare con estrema naturalezza e possono addirittura essere leggermente spettinati.

Come ottenere il look 'naturalezza da catwalk' per l'inverno 2010 2011?
Lavate i capelli, applicate un conditioner e sciacquate accuratamente, tamponate i capelli bagnati con l'asciugamano e passateci un pettine a denti larghi.

Poi applicate una styling mousse. Adesso suddividete i capelli in due settori. Fissate i capelli sulla sommità della testa con un molletta e iniziate ad asciugare le ciocche ai lati e sul retro della testa con l'aiuto del fohn e di una spazzola rotonda piuttosto grossa (se non avete ancora molta manualità fate attenzione che i capelli non rimangano incastrati nella spazzola!).

Adesso lisciate le ciocche tirandole bene e poi giratele intorno alla spazzola e scaldatele con il fohn. Quando avete fatto tutte le ciocche laterali e sul retro della testa, passate alla sezione sulla sommità della testa. Lavorate le ciocche allo stesso modo arrotolandole intorno alla spazzola e scaldandole con il fohn. Tutta la procedura dello styling durerà circa 30 minuti ma avrete una piega che rimarrà per giorni. Adesso potete spettinare i capelli leggermente, pettinandoli nella direzione contraria a quella a cui siete abituate (e cioè dalle punte verso la sommità della testa).

Charlotte Mesman per Margherita.net
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)