Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze capelli | Tendenze capelli primavera estate 2014 | Il 'nuovo' caschetto

E il 'bob' diventa 'chop'. I caschetti sfilacciati e 'fai-da-te'

Cascetto

Avrete sicuramente notato che oltre ai capelli lunghi (sempre di moda!) si vedono sempre di più lunghezze medio corte in giro. Il caschetto fa un forte ritorno ma in una versione tutta nuova.

Il caschetto per la primavera estate 2014 è 'fuori dagli schemi'

È un po' pazzerello, un po' alternativo, un po' punk e un po' ribelle il caschetto di questo momento. Basta con i caschetti lisci e bon ton. Oggi giorno ci vuole un tocco in più. Il caschetto diventa artistico grazie alle linee apparentemente disarmoniche e sfilacciate. Dovrebbe quasi sembrare un taglio fatto in casa. Grintoso e deciso e perfetto nella sua imperfezione.

Questo caschetto 'nuovo' lo abbiamo visto su varie passerelle. È stato Marc Jacobs il primo a introdurre il look. Lo ha già fatto sfilare per Louis Vuitton per l'autunno e inverno 2013 2014. E poi lo abbiamo visto per l'estate 2014 sulla passerella di Fendi. Sempre sotto forma di parrucca ovviamente, perché guai toccare le lunghe ciocche delle modelle...

Cascetto
Louis Vuittton autunno inverno 2013 2014, foto: courtesy of Louis Vuitton

Cascetto
Fendi primavera estate 2014, foto: courtesy of Fendi

Cascetto
Karlie Kloss sulla passerella di Burberry autunno inverno 2013 2014, foto: courtesy of Burberry

Anche se questo non è del tutto vero! Perché anche sempre più modelle scelgono per la lunghezza medio corta. Un grande esempio è quello di Karlie Kloss che l'anno scorso si è fatta tagliare i capelli con un 'colpo di mano'. Il parrucchiere Guido Palau li ha raccolti in una coda sopra la testa e... 'chop!' - l'ha sforbiciata via. Di lì la parola 'chop' (invece di 'bob') e di lì il trend del look sfilacciato e fai-da-te. Vi è venuta voglia?

Charlotte Mesman per Margherita.net
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)