Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze capelli | Capelli estate 2010 | La treccia per l'estate

Tendenze capelli estateTendenza capelli estate 2010: va di moda la treccia

La moda capelli per l'estate

Va e viene, ma non sparisce mai del tutto. La treccia. Questa stagione è di nuovo molto, ma molto en vogue, in tutte le versioni immaginabili. Dalla treccia morbida alla treccia precisa e ben stretta. Dalla treccia naturale a quella finta, allungata o voluminosa grazie alle extensions per capelli.

Sì dunque alle treccia. Lo pensano anche le star di Hollywood che non si fermano ad una sola treccia. Sulle foto dei carpet rossi vediamo attrici con treccine che incorniciano il viso, trecce morbide, treccine che partono dalla fronte per unirsi in uno chignon dietro la testa.

Tendenze capelli estate Tendenze capelli estate
Tendenze capelli estate Tendenze capelli estate
Foto 1 e 2: trecce morbide da Dsquared2 primavera/estate 2010, foto 3: una treccia stretta con ciuffo laterale da Roberto Cavalli primavera/estate 2010, lunga treccia con fiocchetto da Roberto Cavalli primavera/estate 2010

Ma anche sulle passerelle per l'estate 2010 abbiamo visto delle acconciature intrecciate. Da Dsquared2 le modelle avevano due trecce morbide e volutamente disordinate di diverse dimensioni. Una più grande e l'altra - sul davanti - più piccola.

Da Roberto Cavalli le modelle sfoggiavano una unica treccia bassa e lunga fino ad oltre metà schiena. Si trattava di trecce perfette, impeccabili e lunghissime con alla fine un piccolo fiocchetto nella stessa tonalità del vestito.

Tanto soffici e morbide le due trecce da Dsquared2, quanto rigida e impeccabile la lunga treccia da Roberto Cavalli. Due estremi, da scegliere a seconda del mood del momento.

Quale treccia scegliere?

Le trecce morbide sono ideali per andare in spiaggia ma possono essere anche molto femminili per una serata in discoteca o sotto le stelle in estate. Le trecce ben definite donano un look molto ordinato, talvolta un po' severo, ma non per questo meno interessante. Attenzione però, non portate sempre, giorno dopo giorno, i capelli legati in trecce troppo strette per non rovinare i capelli.

Se amate le acconciature sciolte, potete ravvivarle con una treccina qui e là. Potete fare anche due trecce che partono dalla riga in mezzo (molto di moda!) e farle girare morbidamente intorno alla testa, in modo da formare una sorta di 'corona'. Unica cosa da evitare assolutamente, almeno secondo noi: le classiche treccine in testa. Non proprio moderne!

Charlotte Mesman per Margherita.net
(Non copiate i testi dei nostri articoli, per favore. È poco corretto. Provate a scrivere degli articoli originali, non è poi così difficile... Margherita.net)