Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze capelli | Capelli estate 2010 | Capelli donna primavera estate 2010

Acconciature e tendenze capelli primavera/estate 2010 Le tendenze: via libero al classico bob e alle frange ondulate

Le tendenze capelli, i colori e i tagli più richiesti per la primavera e l'estate 2010 Sono di moda i classici bob (in varie interpretazioni). Molto en vogue anche le frange 'incurvate'. E poi i tagli corti corti.

Sulle passerelle per la stagione in arrivo abbiamo visto più varietà del solito per quanto riguarda le acconciature e i tagli di capelli delle modelle. Oltre ai classici capelli lunghi - da sempre e comunque la lunghezza più amata dalle mannequin - abbiamo visto anche lunghezze medie e addirittura tagli di capelli corti, cortissimi per la donna.

E se le modelle sembrano ancora preferire i colori naturali, abbiamo visto comunque qualche testa colorata o ossigenata. (foto: backstage da Massimo Rebecchi primavera estate 2010, fotografo Mauro Pilotto)

Vediamo un po' le tendenze. Per ispirarci e, perché no, per fare qualche passo in avanti, verso un nuovo look.

Trend: sono di moda i classici bob e le frange 'incurvate' Torna il classico bob ovvero il caschetto, acconciatura che ci riporta agli anni '20 e che da allora torna con regolarità nelle tendenze capelli.

Molto amato il caschetto nella sua forma più classica, dritta con una lunghezza unica. Ma sono tante le interpretazione di questa acconciatura.

Potete optare anche per un bob asimmetrico, un bob più scalato oppure addirittura - per chi vuole essere all'ultima moda - per un bob con la frangia incurvata.

Acconciature corte, tagli di capelli corti Molto trendy anche le acconciature corte che in inglese vengono chiamate 'pixie coupes'. Si tratta di capelli corti leggermente scalati o con dei ciuffi che vengono comunque portati piuttosto attaccati alla testa. Niente spikey hair dunque, ma tagli di capelli corti, femminili ma soprattutto acconciature grintose. (foto: backstage da Francesco Scognamiglio primavera estate 2010, fotografo Mauro Pilotto)

I colori: il biondo con un pizzico di grigio Va sempre di moda il biondo platino che già avevamo visto durante le ultime stagioni. Dunque chi osa andrà per il biondo che più biondo non si può. Attenzione però! Tenete a mente che queste (de)colorazioni non sono proprio il massimo per i capelli. Se optate per un colore drastico è sempre meglio su capelli di lunghezza media o corta piuttosto che sui capelli lunghi (almeno, se non volete mettere a rischio la lunga chioma che avete ottenuto in anni e anni di paziente attesa...).

La novità per questa stagione: un tocco di grigio o argentato per ravvivare il biondo. Fuori moda (secondo noi) invece le meches, soprattutto quelle grosse.

Margherita.net
11 febbraio 2010