Donne, moda e tendenze capelli. Il sito delle donne online
HOME MODA BELLEZZA SALUTE DIMAGRIRE CUCINARE OROSCOPO AMORE UOMINI
 

Home | Bellezza | Tendenze capelli | Capelli estate 2010 | Acconciature ispirazione dreadlock

Acconciature ispirazione dreadlock

Avete voglia di una nuova acconciatura, anche se soltanto per un giorno? Lasciatevi ispirare dalle acconciature che abbiamo visto sulle passerelle per l'estate 2010. Noi troviamo molto divertenti queste acconciature ispirazione 'dreadlock'. Diverse, esotiche e molto adatte per l'estate 2010.

La prima cosa che notiamo in queste acconciature sono le diverse 'texture', come dicono i parrucchieri.

Capelli in parte lisci, in parte (volutamente) spettinati. Questi contrasti caratterizzano le acconciature (ma anche il trucco e la moda) per l'estate 2010.

Poi queste acconciature ci fanno venire in mente uno certo stile di acconciature che abbiamo visto sulle passerelle per l'uomo per l'inverno 2010 2011 e che noi vogliamo chiamare il 'look clochard '.

Un look che va ben oltre il già noto 'out of bed'. Si tratta di acconciature volutamente spettinate, dal colore spento, con capelli annodati e aggrovigliati.

Foto acconciature Foto capelli estate
Tendenze capelli estate Dreadlocks per l'estate
Capelli estate Idee e foto capelli
(foto 1-4: acconciature sulla passerella di Love Sex Money primavera/estate 210, foto 5 e 6: acconciature sulla passerella e backstage da Brioni primavera/estate 2010)

Ma torniamo alle acconciature 'ispirazione dread' che vediamo nelle foto qui sopra. Un misto interessante di liscio e lavorato. Di moderno e di esotico. Una acconciatura adatta per la spiaggia ma anche per la sera.

L'acconciatura con 'code dread' Ecco come procedere per fare questa acconciatura. Lisciate i capelli, fate una riga di mezzo lunga che divida i capelli in due zone (destra e sinistra). Tirate i capelli ai due lati indietro e fate due code basse. Adesso staccate da ogni coda una ciocca, cotonatela e giratela intorno alla coda. Meglio ancora se usate una ciocca di capelli finti per avere un effetto più voluminoso e pieno. Cotonate la ciocca, fissatela alla base della coda e giratela intorno alla coda, fissando il tutto con tanta wax o lacca. Lo stesso fate con l'altra coda. Le forcine dorate aggiungono un tocco extra. Mettetele qua e là, incrociatele oppure posizionatele in modo da unire le due code.

L'acconciatura con una coda L'acconciatura che vedete nelle foto in basso è basata sullo stesso principio con la differenza che non c'è una riga (i capelli sono stati spazzolati indietro) e che c'è soltanto una coda invece di due. Anche qui è meglio utilizzare una ciocca di capelli finti. Giratela intorno alla coda di cavallo, avvolgendola più morbidamente alla base della coda e stringendola più forte andando verso le punte in modo da ottenere la forma a cono.

S. C. per Margherita.net
1 maggio 2010